Cerca

l'intervista

Vjs Velletri, Latini sui suoi 2008: "Un gruppo dedito al lavoro”

Il tecnico commenta commenta così i progressi fatti dalla sua squadra Esordienti: "Speriamo di iniziare il campionato sia per mettere a frutto il lavoro che per vedere a che punto siamo arrivati"

07 Novembre 2020

Vjs Velletri, Latini sui suoi 2008: "Un gruppo dedito al lavoro”

Vjs Velletri, Andrea Latini

Il tecnico degli Esordienti 2008 della Vjs Velletri, Andrea Latini, è al lavoro negli allenamenti individuali in attesa di conoscere gli sviluppi della pandemia e poter finalmente iniziare la stagione. Un gruppo, quello dei giovani calciatori veliterni, ben nutrito e dotato di ottimi elementi in tutti i settori che sotto l'esperta guida dell'allenatore rossonero stanno facendo progressi tangibili nel loro percorso di crescita. Proprio il mister ha così commentato questo inizio di stagione, anomalo, ma in continuità con il 2019-2020 per quanto riguarda grinta e determinazione: "Ho iniziato questo percorso lo scorso anno e da subito si è creata una forte empatia fra me e i ragazzi. Sono contento di avere un gruppo omogeneo, dedito al lavoro, e fatto di ragazzi ben educati e solidali tra loro, qualità molto rare da trovare nei giovani di questa età. L'inserimento" - ha proseguito Latini - "è stato molto semplice, mi ero proposto come obiettivo oltre a quello dell'insegnamento tecnico-tattico la trasmissione di un'etica sportiva. Questo", aggiunge il mister, "sarà il loro ultimo anno di Scuola Calcio e sto cercando di lavorare al meglio per prepararli all'Agonistica. Dovranno essere pronti sia fisicamente che mentalmente, e speriamo di poter iniziare il campionato sia per mettere a frutto il lavoro svolto che per vedere a quale grado di preparazione siamo arrivati". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni