Cerca

in edicola

Spes Montesacro, Ortenzi: "Club in difficoltà da anni"

Il direttore sportivo del club di Aquilani: "Adesso la problematica sta emergendo ancor di più, ma anche prima le società vivevano tra mille ostacoli"

21 Novembre 2020

Spes Montesacro, Ortenzi: "Club in difficoltà da anni"

Attilio Ortenzi

Durante questa pandemia ne ho lette di ogni. Ho conosciuto dirigenti-virologi, direttori sportivi esperti di DPCM. Su 300 messaggi whatsapp che leggevo almeno 270 erano cavolate". Non stiamo neanche a dirlo, l'espressione usata da Attilio Ortenzi era molto più colorita di "cavolate", ma d'altronde lui è fatto così e oltretutto non perde mai il suo fantastico senso dell'umorismo. E da grande laziale lo abbiamo subito stuzzicato...


Direttore, direi di partire subito dal film di Francesco Totti. Ti è piaciuto?

"Semplicemente fantastico. Totti è un patrimonio del mondo".

Noto un pizzico di ironia in queste parole ma forse è meglio non indagare. Torniamo seri. Contagi in risalita, nuovo stop alle attività. Che ne pensi?

"E' una situazione davvero difficile. Il problema Coronavirus è reale. Eppure c'è qualcosa di poco chiaro intorno agli asintomatici. Ancora non si capisce se sono contagiosi o meno e nell'attuale situazione cambierebbe molto. Sicuramente molti fanno terrorismo psicologico, ma questa è una mia opinione. Ripeto, il Covid-19 esiste ed è un problema reale, però il rapporto tamponi-morti di adesso è completamente diverso in proporzione a quello di marzo".


Eppure a settembre avevamo visto un barlume di speranza per i dilettanti.

"Già, evidentemente c'erano i presupposti per ripartire. Se adesso si è deciso di chiudere tutto a noi non resta che adeguarci. Leggo che molte società sono in difficoltà, e ci credo, ma la natura di queste problematiche è ben più radicata".


Ci puoi spiegare meglio?

"I club dilettantistici sono in difficoltà da tantissimi anni. Adesso la problematica sta emergendo ancor di più, ma anche prima le società vivevano tra mille ostacoli. Prima della pandemia trovare uno sponsor era a dir poco complicato. Adesso però questo problema non c'è più. Gli sponsor semplicemente non ci sono".


L'intervista integrale sarà disponibile in edicola e online a partire da lunedì 23 novembre

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni