Cerca

Scuola Calcio

Cortina, Simina: "Bello vedere i ragazzi felici al campo"

Il tecnico dei 2009 biancoverdi e capitano della formazione di calcio a 5 parla di come i due gruppi stiano affrontando questo periodo particolare

25 Novembre 2020

Cristian Simina (foto ©Cortina Sporting Club)

Cristian Simina (foto ©Cortina Sporting Club)

Prosegue il momento particolare per il calcio regionale, senza partite ed allenamenti collettivi. La situazione non è semplice ma ora l'importante è rispettare le regole per ritornare presto alla normalità, come confermano le parole di Cristian Simina, tecnico dei 2009 al Cortina Sporting Club: "Secondo me è stata una decisione giusta perché è vero che purtroppo si penalizzano i ragazzi, però ora la salute deve venire prima di tutto. Dispiace vederli così perché chiaramente la mancanza delle partite per loro si fa sentire però, ripeto, ci sono situazioni più importanti adesso. Per fortuna possiamo continuare ad allenarci, anche se con modalità particolari, quindi non cerchiamo alibi e proseguiamo il lavoro al massimo delle nostre possibilità". Il lavoro va infatti avanti nel migliore dei modi in casa biancoverde ed il gruppo sta rispondendo davvero bene alle nuove modalità di allenamento: "I ragazzi sono sempre molto presenti agli allenamenti e l'entusiasmo è tanto. Stiamo cercando di dare il massimo per impostare le sedute puntando molto sull'aspetto ludico, per mantenere alto il morale dei ragazzi e farli divertire il più possibile. Per loro poter venire al campo è una valvola di sfogo importante in questo momento e vederli felici ci rende orgogliosi". Sugli obiettivi per il futuro: "Innanzitutto c'è la speranza di poter ritornare al più presto alla normalità. L'obiettivo principale è quello di far maturare i ragazzi prima dal punto di vista comportamentale, quindi come persone. Poi il secondo obiettivo è quello di farli crescere calcisticamente, sotto tutti gli aspetti tecnici, e farli arrivare a fine anno come dei calciatori migliori rispetto ad inizio stagione". Per concludere, Simina racconta di come stia reagendo a questo periodo particolare anche la Prima Squadra di Calcio a 5 del Cortina Sporting Club, di cui lui è capitano: "Anche lì ci stiamo allenando in maniera individuale, come tutti. Stiamo affrontando al meglio questo momento non semplice, il gruppo è unito e questo è un aspetto fondamentale. Il campionato purtroppo si è fermato, non venivamo da un periodo positivo e quindi abbiamo tanta voglia di rifarci alla ripresa. Ora però la ripresa del campionato non è la cosa principale, dobbiamo pensare a tutelare la salute nostra e delle nostre famiglie, speriamo che la situazione possa migliorare e che si possa ripartite presto in sicurezza".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE