Cerca

l'intervista

Campus Eur, Coppola: "I ragazzi hanno bisogno di giocare"

Il direttore tecnico bianconero: "Senza l'adrenalina della partita difficile fargli trovare gli stimoli per allenarsi tutta la settimana, noi come società cerchiamo di coinvolgerli quanto più possibile mettendoci a loro disposizione”

25 Gennaio 2021

Campus Eur, Coppola: “I ragazzi hanno bisogno di giocare”

Maurizio Coppola, direttore tecnico del Campus Eur

"Le squadre stanno lavorando bene, seguono i protocolli anche se è chiaro che il momento è difficile". Parola di Maurizio Coppola, direttore tecnico del Campus Eur: "I ragazzi sentono la mancanza delle partite, uno sfogo che ti da l'energia per andare avanti e allenarti tutta la settimana. Speriamo che con il vaccino la situazione migliori gradualmente ponendo finalmente fine a questa pandemia. I ragazzi hanno bisogno di giocare, di sentire l'adrenalina della partita sennò è naturale che finiscano con il perdere gli stimoli per allenarsi tutta la settimana”. E' proprio qui che la società vuole fare la differenza, prendendo per mano i suoi tesserati nel momento più complicato: “Ovviamente speriamo che si possa presto tornare a giocare ma, nel frattempo, cerchiamo di farli sentire importanti, di coinvolgerli il più possibile mettendoci a loro completa disposizione con tutte le nostre capacità. Non è semplice ma mai come ora il ruolo della società è importante affinché mantengano lo stimolo di venire al campo nonostante la mancanza della partita. Purtroppo tanti rischiano di perdersi, speriamo che si possa tornare presto alla normalità o, quantomeno, a poter fare le partitelle di allenamento interne, già quello sarebbe uno sfogo importante per tutti i ragazzi".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE