Cerca

l'intervista

Fiano Romano, De Lema: “Vogliamo che il campo sia un'isola felice per i ragazzi”

L'istruttore dei classe 2010: “Ringrazio la società perchè sta facendo un grande lavoro per rispettare tutti protocolli, i ragazzi vengono al campo e si allenano con entusiasmo”

12 Febbraio 2021

Fiano Romano, De Lema: “Vogliamo che il campo sia un'isola felice per i ragazzi”

Maurizio De Lema e suoi 2010 non si fermano. L'istruttore ci racconta infatti di come procede il lavoro sul campo assieme ai suoi ragazzi: “Per prima cosa ci tengo davvero a ringraziare tutto il Fiano Romano perchè la società sta facendo degli sforzi incredibili per rispettare tutti i protocolli permettendoci così di continuare ad allenarci nella massima sicurezza. Sul campo ci stiamo concentrando su aspetti come i fondamentali, la tecnica individuale e la condizione atletica. I ragazzi si allenano con entusiasmo e questa è sicuramente la cosa più importante perchè vedere che si divertono fa bene a loro ma soprattutto a noi adulti”. De Lema ci parla poi degli obiettivi: “Vogliamo che il campo sia un'isola felice per i nostri ragazzi, un luogo dove in un momento complicato come quello che stiamo attraversando possano trovare la giusta serenità. Al Fiano Romano stiamo facendo un grande lavoro e ringrazio il presidente Ciriaci per avermi dato la possibilità di stare sul campo e a mister Loreti per i suoi tanti insegnamenti. Insieme ai miei ragazzi ho ritrovato la gioia di questo sport che con loro è tornato ad essere il più bello del mondo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE