Cerca

l'intervista

Campus Eur, Valeri: “Diamo il massimo per tenere viva la passione nei ragazzi”

L'istruttore della Scuola Calcio: “Ciò che mi rende più felice è continuare a vedere nei miei la voglia di allenarsi e divertirsi al campo”

13 Febbraio 2021

Campus Eur, Andrea Valeri: “Diamo il massimo per tenere viva la passione nei ragazzi”

“Non ci saremmo mai aspettati di vivere un periodo del genere e soprattutto per così tanto tempo”. Andrea Valeri, istruttore dei 2013 del Campus Eur, non si abbatte e continua a dare il massimo per i suoi piccoli calciatori: “Nonostante le difficoltà le cose qui al Campus Eur procedono abbastanza bene. Alleniamo la fascia d'età più piccola e, per fortuna, all'inizio non si rendevano molto conto della situazione. Abbiamo sempre cercato di farli divertire il più possibile, facendo attenzione nel far mantenere le distanze ed evitare contatti, con l'obiettivo di fargli assimilare nella maniera migliore possibile la mancanza della partitella che per loro, a quell'età, è sicuramente la cosa più bella. E' un periodo complicato però ce la stiamo mettendo tutta per far continuare i bambini ad allenarsi e tenerli attaccati ad una passione che mi auguro per loro non finisca mai”. Sebbene le difficoltà no manchino, Valeri chiude poi con un bel pensiero sui suoi ragazzi: “Mi rendo conto quanto sia difficile per loro, sono bambini di 6 o 7 anni e amano abbracciarsi, scherzare e stare insieme. Ora come ora, purtroppo, dobbiamo limitarli in questo per la loro sicurezza. Ciò nonostante però, anche grazie al nostro lavoro, vedo comunque in loro una grande consapevolezza e voglia di stare al campo, allenandosi la meglio sempre e con il sorriso. Questa è in assoluto la cosa che mi rende più felice”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE