Cerca

l'intervista

Scuola dei Leoni, Peroni: "Ora ci si concentri sul prossimo anno"

Il presidente del club: “Ci vogliono riforme importanti per il mondo dello sport. Ai ragazzi chiedo di avere la forza per andare avanti anche dopo questo nuovo stop”

14 Marzo 2021

Scuola dei Leoni, Peroni: "Ora ci si concentri sul prossimo anno"

Tempi duri per il calcio e lo sport in generale. Con un nuovo lockdown in vista e i campionati giovanili che ormai sembrano destinati alla definitiva sospensione, il presidente Claudio Peroni ci racconta come la Scuola dei Leoni si sta preparando ad affrontare questo difficile periodo: “Adesso mi auguro che le istituzioni si muovano per eventuali rimborsi alle società che hanno pagato assicurazioni e iscrizioni di cui, a conti fatti, non hanno praticamente mai usufruito. Adesso c'è bisogno di entrare nell'ottica di programmare con serietà il futuro perchè rimane da capire come organizzarsi per far ripartire nella maniera giusta la prossima stagione. Servono certezze su modalità e costi da sostenere affinché noi società si possa lavorare per il prossimo anno”. Peroni chiude poi con un messaggio ai suoi ragazzi: “Chiedo loro di avere la forza di continuare a fare attività sportiva anche dopo questa nuova chiusura perchè sono proprio i ragazzi a tenere viva la nostra voglia di andare avanti anche in mezzo a tante difficoltà. E' giusto mettere la salute al primo posto ma ciò che conta è non sottovalutare le problematiche giovanili che deriveranno da un periodo come quello che stiamo attraversando. Il mondo dello sport, e non solo quello del calcio, è in grande difficoltà e va aiutato attraverso riforme importanti. C'è un intero settore in crisi, come tanti altri, ma che al momento sembra essere stato abbandonato a sé stesso”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE