Cerca

l'intervista

Scuola dei Leoni, Caricchia: “Ragazzi tenete duro, noi siamo con voi”

Il segretario: “Ora è importante essere presenti ma bisogna aver creato in loro un senso d'identità e appartenenza al club, solo così si riesce a fargli sentire la vicinanza della società”

21 Marzo 2021

Scuola dei Leoni, Caricchia: “Ragazzi tenete duro, noi siamo con voi”

La Scuola dei Leoni è alle prese con questo nuovo lockdown. A dar voce al club è il segretario Lorenzo Caricchia che ci spiega come la società sta affrontando questo delicato momento: “Sicuramente é molto dura e non ci voleva, soprattutto per i ragazzi, sono loro quelli che ne soffrono di più. La situazione non è semplice per nessuno, da noi che lavoriamo in questo mondo, alle istituzioni, ai ragazzi. L’importante è essere presenti, stare vicino ai giovani. La bravura però sta a monte, i ragazzi devono sentirsi parte di un’idea, bisogna creare in loro l’identità e l’orgoglio di far parte della società. Se si riesce a fare questo basta poco a farti sentire vicino attraverso webinar, allenamenti a distanza e così via, altrimenti diventa tutto più complicato”. Caricchia chiude poi con un messaggio verso tutti i giovani calciatori della Scuola dei Leoni: “I ragazzi devono sapere che noi ci siamo e che noi senza di loro siamo zero. Lavoriamo per loro e soffriamo insieme a loro. Ora tutti insieme teniamo duro e teniamoci pronti per ripartire appena si potrà”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE