Cerca

in edicola

Calcio Tuscia, Botarelli: "Dalle Istituzioni avrei voluto più vicinanza"

Il direttore sportivo del club viterbese analizza gli ultimi sviluppi del panorama calcistico regionale

26 Marzo 2021

Calcio Tuscia Botarelli

Calcio Tuscia, a destra il direttore sportivo gialloblù Simone Botarelli (Foto ©Facebook)

Lunedì 29 marzo Gazzetta Regionale torna in edicola con un'altra edizione ricca di contenuti, approfondimenti ed interviste da non perdere. Spazio al Calcio Tuscia, con il direttore sportivo Simone Botarelli che ha analizzato gli ultimi sviluppi nel panorama giovanile, tracciando un personale bilancio: "Dalle Istituzioni avrei voluto più trasparenza, più vicinanza e più risposte ai club, perché spesso sono mancate. C’è stata la percezione di un continuo scarico di responsabilità: noi società aspettavamo il CR Lazio, che aspettava la LND, che a sua volta aspettava la FIGC che doveva attendere il Governo. E alla fine i ragazzi aspettavano di sapere qualcosa da noi: e sono loro che ci hanno rimesso. Il calcio giovanile è stato completamente dimenticato". L'intervista integrale sarà disponibile in edicola a partire da lunedì 29 marzo, acquistabile anche tramite la nostra edicola digitale

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE