Cerca

L'INTERVISTA

CSV Breda, il bilancio di Lentini: "Abbiamo trasformato un problema in opportunità"

Il responsabile tecnico fa il punto della situazione e annuncia la partnership con la Lazio Soccer School

21 Luglio 2021

CSV Breda, il bilancio di Lentini: "Abbiamo trasformato un problema in opportunità"

In vista della nuova stagione abbiamo incontrato il Responsabile Tecnico della CSV Breda Luca Lentini che ha stilato un bilancio sulla stagione appena conclusa e ci ha prospettato i programmi per la prossima.
Come avete vissuto questo anno di restrizioni? 
"Come per tutti quest’anno è stato pieno di difficoltà ma grazie all’impegno di tutto lo staff dirigenziale e tecnico ed alla fiducia riposta nei nostri confronti dai genitori siamo riusciti a portare avanti il nostro percorso trasformando un problema in un opportunità".
Cosa intende per opportunità?
"La mancanza delle partite si è fatta sentire certamente nei ragazzi, ma abbiamo approfittato di questo periodo per sviluppare gli aspetti tecnici e coordinativi in maniera ancora più importante che in passato e questo sarà sicuramente di giovamento per il lavoro futuro"
Il prossimo anno entrerete a far parte del Network delle Lazio Soccer School, come è nata questa collaborazione?
"E' una collaborazione che nasce nel novembre dello scorso anno quando la Lazio si è mostrata interessata ad un nostro giocatore che da dicembre si è trasferito da loro, durante il periodo di osservazione del ragazzo abbiamo avuto modo di approfondire la reciproca conoscenza con Stefano Pasquinelli e da li è nata questa opportunità. Un’opportunità che arricchirà il bagaglio esperienziale e tecnico del nostro staff tecnico a tutto vantaggio dei nostri ragazzi"
Programmi per il futuro? 
"Per quanto riguarda la scuola calcio puntiamo a confermare la qualifica di Scuola Calcio Elite per il settimo anno consecutivo a conferma della qualità e della continuità del lavoro svolto in questi anni. L’affiliazione con la Lazio offrirà sicuramente opportunità di crescita e confronto importanti a tutti gli iscritti ed al nostro staff"
Per quanto riguarda l’agonistica? 
"Nell’agonistica cercheremo di dare continuità ad un lavoro iniziato 4 anni fa che ci ha consentito di guadagnare e mantenere tre categorie regionali (Under 17, Under 16 e Under 15) cercando di conquistare la categoria regionale anche con l’Under 19 e l’Under 14. L’ambizione è quella di continuare a crescere e continuare a farlo con i ragazzi che escono dalla scuola calcio, la nostra più grande soddisfazione è infatti quella di avere i gruppi dell’agonistica formati per l’80% da ragazzi cresciuti nella nostra Scuola Calcio."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE