Cerca

L'intervista

Emiliano Leva: "Ripartiamo con ambizione, abbiamo obiettivi importanti"

Il direttore generale dell'Atletico Morena: "Il nostro intento è quello di portare nel giro di un paio di anni qualche categoria giovanile in Elite e, con l'attività di base, di ripetere i soliti numeri"

01 Agosto 2021

Emiliano Leva

Emiliano Leva (©Facebook/Atletico Morena)

In casa Atletico Morena tocca ad Emiliano Leva, attuale direttore generale della società di Via Pazzano, tracciare un bilancio sui mesi passati ed esporsi circa la nuova stagione. Ex tecnico del settore giovanile della Lazio per 4 anni, Milan, il dg è da anni una colonna portante della realtà biancoblù. Nel mese di Marzo sempre sulle colonne di Gazzetta Regionale si era espresso su come avrebbe inquadrato un possibile ritorno in campo, ed oggi a distanza di qualche mese è rimasto d’accordo su come hanno agito gli organi di competenza: “A grandi linee la proposta che avevo fatto precedentemente è stata portata avanti. Il mio pensiero era quello di formare dei piccoli raggruppamenti per andare a fare un mini torneo. Tutto ciò si è realizzato tanto che la federazione è arrivata a stilare il torneo che si è poi disputato per rimediare allo stop causa Covid. Ho trovato interessante la Coppa Lazio e ritengo sia stata molto importante per la ripartenza, i ragazzi grazie a questa competizione sono così tornarti in campo ed avvicinati alla prossima stagione, nonostante il lungo stop”. Si passa poi a parlare della stagione passata: “Ovviamente ripartiamo con tante ambizioni visto che siamo stati fermi due anni a causa del Covid-19. Insieme al responsabile organizzativo Antonio Rizzo abbiamo già allestito tutte le squadre agonistiche con gli allenatori e siamo pronti per partire in ritiro. La preparazione sarà effettuata a Pescasseroli in Abruzzo in provincia de L’Aquila. L’Atletico Morena ha scelto Pescasseroli come sede del ritiro estivo per preparare i ragazzi alla prossima stagione calcistica, struttura ad hoc per allenare al meglio i propri atleti per i nuovi campionati”. E’ nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, infatti, che i giovani biancoblu svolgeranno gli allenamenti in vista del campionato oramai alle porte. Ci racconta poi della grande solidità della presidenza della società biancoblu: “ĽAtletico Morena da sempre porta avanti delle basi solide con i presidenti Fabrizi, imprenditori importanti che a questa società non fanno mai mancare nulla. Avendo a disposizione delle fondamenta stabili, la società è poi gestita da me, Antonio Rizzo e la grande efficienza della segreteria. Insieme riusciamo a ricoprire appieno tutta ľorganizzazione per far girare al meglio la società“. Per la prossima stagione il direttore generale ci tiene a sottolineare che non mancano gli obiettivi: “In vista della nuova annata ci sono senza dubbio dei traguardi importanti che vogliamo centrare. Nel calcio tutto non avviene subito e per caso. Ovviamente il nostro intento è quello di portare nel giro di 2 anni più di qualche categoria agonistica nelle competizione Elite, livello che ci compete per ľorganizzazione e competenza calcistica all’interno della società”. Sono stati tutti confermati i tecnici della scorsa stagione, ovviamente tutti scalano di categoria. Prosegue inoltre il progetto della scuola calcio all’interno della società con una affiliazione con una società di Serie A: “Portiamo avanti sempre il legame con il Bologna, siamo l’unica società della nostra regione ad essere affiliati con questa squadra. Continua la collaborazione con questa importante realtà, tanto che diversi nostri calciatori sono stati selezionati per andare a provare con il Bologna a fine stagione. Siamo monitorati a 360 gradi e c’è anche una collaborazione forte per quanto riguarda il settore tecnico, i nostri allenatori a scadenza di fascia di età andranno a Bologna per svolgere dei corsi di aggiornamento. Per quanto riguarda la scuola calcio qui a Morena noi ci aspettiamo grandi numeri, quelli che avevamo già prima del Covid-19. La pandemia ci ha parecchio penalizzato, tanto da avere una mancanza del 25% per le iscrizioni. Per Settembre siamo però fiduciosi, speriamo di ripartire alla grande tornando ai numeri che ci competono”. Leva conclude dicendo che ĽAtleltico Morena è pronta per la prossima stagione e ha come obiettivo quello di raggiungere la massima serie a livello giovanile, per raggiungere le competizioni più consone vista la grande solidità a livello dirigenziale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni