Cerca

società

Isola Liri e Academy Sora uniscono le forze: nasce la Lirinia Academy

Il comunicato ufficiale di Guido Bruno: "Sono orgoglioso, ringrazio mio fratello Luca ed Eduardo Cappitelli"

30 Luglio 2021

Lirinia Academy

Nasce la Lirinia Academy: ecco il logo del nuovo club

Nasce ufficialmente una nuova realtà nel basso Lazio, che prende vita dall'unione di Isola Liri e Academy Sora. Si tratta della Lirinia Academy, questo il comunicato ufficiale:

"Sono orgoglioso di annunciare che in data 26 luglio 2021 si e' proceduto ad un riassetto e ridistribuzione delle quote societarie dell'Isola Liri. In sostanza Luca Bruno e Eduardo Cappitelli cedono le rispettive quote societarie in favore dei signori Guido Bruno, già amministratore unico della società, carica conferitagli in data 12 luglio 2021 dall'assemblea dei soci a seguito delle dimissioni di Luca Bruno e Roberto Cirelli. La ripartizione di dette quote societarie è stata così ridefinita nell'ordine del 50% cadauno. Con un secondo atto notarile si è deliberato la variazione della denominazione sociale da SSD Isolaliri srl (società senza scopo di lucro) a SSD Lirinia Academy Calcio srl (società senza scopo di lucro). Pertanto si dà seguito a tutte le categorie agonistiche conquistate con minuziosa programmazione e merito nel corso degli anni dall'Isola Liri srl per la prossima stagione agonistica 2021-22: Promozione, Under 19 Regionali (richiesta di ammissione a seguito di conquista della Coppa Provincia di Latina e Frosinone), Under 17 Elite, Under 16 Elite, Under 15 Elite e Under 14 Regionali. Sento il dovere morale di ringraziare mio fratello Luca ed Eduardo Cappitelli per tutto quello che sono riusciti a costruire in questi 16 anni di attività, sempre a fianco l'uno dell'altro, partendo da un gruppetto di bambini della scuola calcio per terminare oggi il loro percorso colmo di sacrifici ma anche di innumerevoli successi e soddisfazioni, sia sportivi che disciplinari. Nel frattempo hanno cresciuto tre generazioni di ragazzi condividendo con loro momenti di sano sport, portandoli oggi ad essere degli uomini oltre che dei calciatori. Molti di loro sono oggi tra gli allenatori i dirigenti e i collaboratori della società.
Guido Bruno"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni