Cerca

L'Intervista

Atletico 2000, Vasselli: "Il gruppo si è amalgamato bene e lavora con dedizione"

Le parole del tecnico dei classe 2006 biancorossi sul lavoro svolto fino ad ora e sugli obiettivi per la stagione

31 Agosto 2021

Luca Vasselli, tecnico dell'Atletico 2000 (Foto ©Del Gobbo)

Luca Vasselli, tecnico dell'Atletico 2000 (Foto ©Del Gobbo)

Questa stagione vedrà il ritorno nel parco allenatori dell'Atletico 2000 di Luca Vasselli, che sarà alla guida dei classe 2006. Il tecnico biancorosso ci racconta le sue sensazioni per la nuova avventura in panchina con i colori biancorossi: "In realtà non me ne ero mai andato del tutto, per motivi lavorativi non potevo garantire un impegno costante sul campo e per questo ho continuato ad agire ma da dietro le quinte. Questo ruolo maggiormente societario mi ha aiutato a fortificare ancora di più il rapporto con il presidente e tutti i dirigenti, qui mi sento a casa. Nella precedente esperienza fu un biennio giovanissimi importante sotto tutti i punti di vista con i 2005 e mi fa piacere che molti di loro siano ancora rimasti da noi con l'Under 17, questo vuol dire che c'è grande fiducia reciproca tra la società ed i ragazzi insieme alle loro famiglie". Il tecnico del club di Via di Centocelle traccia poi un bilancio del ritiro e del lavoro svolto con la squadra fino ad ora: "La squadra è nuova ed indubbiamente sono cambiate tanto le metodologie dopo l'anno e mezzo particolare che ci siamo trovati purtroppo ad affrontare per via della pandemia. I ragazzi troveranno un nuovo modo di giocare, passando al biennio Allievi, basti pensare già ai minuti di gioco che aumenteranno. Il gruppo si è amalgamato già molto bene e sta lavorando con grande dedizione, questo non può che farmi gran piacere". Per concludere, Vasselli si esprime su quelli che saranno gli obiettivi di questa stagione: "Io come allenatore vado in campo sempre per vincere la partita, dando il massimo anche per fornire un'impronta ai ragazzi che rimanga loro nel tempo. Per quanto riguarda gli obiettivi di squadra, sono felice di vedere che il gruppo abbia tanta voglia di emergere e di fare bene. L'obiettivo è quello di scendere in campo sempre per provare a vincere e, quando non ci riusciamo, di uscire a testa alta sapendo di aver dato il 100%".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE