Cerca

L'Intervista

Città di Ciampino, Marziali: "I ragazzi hanno grandi margini di miglioramento"

Il tecnico aeroportuale parla del suo ambientamento in biancorossoblù, del gruppo a sua disposizione e degli obiettivi stagionali

08 Settembre 2021

Fabio Marziali, tecnico del Città di Ciampino

Fabio Marziali, tecnico del Città di Ciampino

Fabio Marziali si appresta a vivere la sua prima stagione in casa Città di Ciampino, dove guiderà il gruppo dei classe 2005. L'ambientamento per lui procede alla grande, come ci confermano le sue parole: "Sono stato accolto molto bene e mi hanno manifestato tutti grande stima fin da subito, l'ambiente è ottimo e mi sto trovando alla grande". L'allenatore biancorossoblù passa poi a parlare più nello specifico del gruppo a sua disposizione. Un gruppo quasi del tutto nuovo rispetto a quello della scorsa stagione ma che sta dando segnali positivi nelle prime settimane di preparazione: "Il gruppo è quasi completamente nuovo. Insieme alla società, che ha fatto un lavoro fantastico nell'andare a prendere giocatori validi sia tecnicamente che dal punto di vista comportamentale, stiamo dunque creando un nuovo ciclo. Sono molto contento perché, pur non essendo andati a pescare elementi da quelle che sono magari le realtà più blasonate, ho a disposizione un gruppo di ragazzi che hanno tanta voglia di lavorare e grandi margini di miglioramento". Lo spogliatoio si sta amalgamando già nel migliore dei modi: "Il gruppo è ben amalgamato, i ragazzi si rispettano tra loro e si trovano già bene insieme. In questo senso siamo stati fortunati perché molti di loro già si conoscevano, avendo giocato insieme in atre realtà, il gruppo è sano e di questo sono molto contento. Le soddisfazioni degli allenatori possono arrivare in modi diversi, io lo sono perché vedo ragazzi che mi seguono con la giusta mentalità. Le prime impressione dunque sono ottime, continuando a lavorare così come stiamo facendo, i miglioramenti arriveranno a vista d'occhio giorno dopo giorno". In conclusione, Marziali si esprime su quelli che saranno gli obiettivi stagionali: "L'obiettivo che io perseguo ogni anno è quello innanzitutto di migliorare i giocatori dal punto di vista tecnico-tattico, fisico e caratteriale. Trattandosi di una categoria importante come l'Elite poi, ovviamente ho anche l'obiettivo di soddisfare le richieste della società che, come detto in precedenza, fa un gran lavoro".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni