Cerca

L'INTERVISTA

Futbolclub, il neo tecnico Paolini: "Onorato di essere qui"

Il nuovo allenatore dell'Under 19 si dichiara pronto: "Qui c'è una sinergia incredibile tra tutte le componenti che fanno parte della società"

09 Settembre 2021

Futboclub

©Futboclub

Il neo tecnico dell'Under 19, Roberto Paolini, ha esordito sottolineando la grande accoglienza che lui e lo staff hanno ricevuto dal presidente e dalle altre componenti della società: “Sono onorato di far parte della grande famiglia del Futbolclub. Io, Fabio Liberali e Bruno Stigliano) siamo stati accolti benissimo dal pres Margaritondo, dal dg Esposito e dal ds Porcelli. Stiamo lavorando tutti in sinergia, dal segretario fino al magazziniere, per far trovare ai ragazzi un ambiente professionale, ma allo stesso tempo sano e divertente. L’obiettivo è fare sempre il bene di questi ragazzi che a causa dei noti problemi sono due anni che non giocano. Quindi l’obiettivo primario è innanzitutto quello di ritrovare entusiasmo e voglia di giocare per migliorarsi”. Mister Paolini è poi sceso nel dettaglio del lavoro che sta portando avanti con la sua squadra: “Siamo nel cuore della prima settimana di preparazione ed il gruppo è in fase di costruzione; manca qualcosa ma insieme ai direttori stiamo lavorando per integrare e rinforzare la rosa. A tal proposito faccio un appello a chiunque voglia ritrovare il gusto del gioco e la voglia dì divertirsi, soprattutto quei ragazzi che si sono un po’ persi in questi anni ed hanno lasciato… Tornate sui campi a correre e divertirvi, indipendentemente dalla maglia che vestirete. Per quanto riguarda il gruppo, al momento il punto forte è la disponibilità dei ragazzi che stanno venendo e si impegnano moltissimo. Hanno tutti una gran voglia di giocare, crescere e divertirsi”. Il tecnico Paolini ha infine concluso: “La prima squadra quest’anno non c’è e l’obiettivo è proprio questo. Cercare di costruire dei ragazzi per far sì che dal prossimo anno si riesca a rifare una prima squadra in modo da dare così uno sbocco a tutto il settore giovanile. Il lavoro da fare è tanto, ma sono sicuro che con l’impegno di tutti ci potremo togliere grandi soddisfazioni”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni