Cerca

L'intervista

Futbolclub, Macera: "Gruppo importante, possiamo fare bene"

Il tecnico dei 2005 ha fatto il punto sulle amichevoli disputate, in attesa dell'esordio in campionato

11 Ottobre 2021

Gianluca Macera

Gianluca Macera (Foto ©Futbolclub)

È Gianluca Macera il tecnico del Futbolclub che guiderà i 2005 blucerchiati nella stagione 2021-22. Una scelta facile: “Questo progetto mi ha coinvolto, ho ricevuto la chiamata del DS Luigi Porcelli e ho capito subito che poteva essere il mio ambiente”. Ambiente nuovo, squadra nuova, nel vero senso del termine: “Sì, la squadra è formata da tutti ragazzi nuovi, sono rimasti solo in due dallo scorso anno. Abbiamo fatto un grande lavoro e sforzo per mettere insieme 21-22 ragazzi. Il direttore Porcelli ha faticato parecchio, ma alla fine siamo riusciti a costruire una squadra adatta al campionato regionale. Quella dello scorso anno non la conoscevo perché sono andati via tutti, però i ragazzi che sono arrivati sono ragazzi importanti che si vogliono mettere in gioco e che vogliono ritornare in campo dopo due anni stop causa pandemia”. Una rosa costruita in fretta ma con delle caratteristiche precise: “Abbiamo punti di forza importanti, un centrocampo di qualità e quantità e un attacco forte per questa categoria, mentre in difesa siamo ancora in fase di allestimento. Stiamo facendo degli esperimenti nel ruolo di difensore centrale in cui ho adattato qualche ragazzo che sta rispondendo bene. È chiaro però che se viene un altro centrale ci fa piacere”. Gli obiettivi si possono dunque stilare: “Tutto sommato la squadra è competitiva e come obiettivo partiamo ovviamente dal mantenimento della categoria, poi se viene qualcosa in più è tutto di guadagnato”. Un Futbolclub nuovo ma pronto: “Grazie alla società che ha messo a disposizione un preparatore atletico che ci segue costantemente siamo a buon punto con la preparazione e sia ragazzi che staff e dirigenza non vedono l’ora di iniziare. Questo sogno parte da lontano, dal ritiro tutti i giorni, mattina e pomeriggio, con servizio di catering a pranzo, una soluzione fortemente voluta dalla dirigenza per costruire il gruppo e creare quella sinergia determinante per una squadra”. Qualche risultato si è già cominciato a vedere: “Finora abbiamo disputato due amichevoli. La prima è stato un pareggio con il Vis Aurelia per 3-3, mentre sabato scorso abbiamo giocato in casa dell’Aranova, dove ci siamo imposti con un netto 4-1. I ragazzi sono stati bravi e hanno fatto una prestazione in grado divertire sia loro che noi fuori, vederli giocare così per me è un piacere”. E il 17 si scende in campo ufficialmente: “I ragazzi sanno cosa penso e voglio, e lo stanno mettendo in pratica; nei giorni che mancano puntiamo ad arrivare alla prima pronti per fare bene”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE