Cerca

L'Intervista

Scuola dei Leoni, Piombarolo: "Il progetto procede alla grande e siamo fiduciosi"

Il direttore tecnico gialloblù parla del percorso di crescita della società e presenta poi la nuova stagione pronta ad entrare sempre più nel vivo

16 Ottobre 2021

Emanuele Piombarolo, direttore tecnico della Scuola dei Leoni (Foto ©Scuola dei Leoni)

Emanuele Piombarolo, direttore tecnico della Scuola dei Leoni (Foto ©Scuola dei Leoni)

Il progetto Scuola dei Leoni prosegue alla grande e la crescita della realtà gialloblù è visibile a tutti. Il direttore tecnico Emanuele Piombarolo ci racconta i vari step attraversati dalla società in questi anni: "Sono qui da quattro anni ed il progetto procede alla grande, stando qui dall'inizio posso confermare la grande crescita che ci sia stata sia dal punto di vista sia dell'affermazione sul territorio che nel consolidare il rapporto con il Frosinone che è sempre più stretto. Quest'anno siamo diventati anche Centro Tecnico Accademia Frosinone proprio per ribadire ulteriormente questo filo diretto con la società ciociara, loro sono molto contenti di noi ed a conferma di questo ci sono i tanti ragazzi nostri passati quest'estate alle formazioni Nazionali del Frosinone stesso. Ci tengo a menzionare Tommaso Bernardini, responsabile dell'attività motoria e mio più stretto collaboratore nell'aspetto organizzativo soprattutto del settore di base, un ragazzo che si fa in quattro per questa società e che da tre anni ci aiuta a crescere". Questa è stata una settimana di fibrillazione in casa Scuola dei Leoni, con i campionati Regionali pronti a partire finalmente si tornerà a fare sul serio per quasi tutte le compagini agonistiche gialloblù: "Noi abbiamo due squadre in Under 14, l'Elite con il Ceprano che ha già cominciato il campionato e la Scuola dei Leoni nei Regionali pronta a partire questa settimana. Oltre a queste poi, gestiamo direttamente tutte le squadre della Libertas Centocelle che fanno sempre parte del nostro mondo: abbiamo un Under 14 Provinciale e dall'Under 15 all'Under 19 tutte squadre Regionali che partiranno questa settimana. Siamo molto fiduciosi e gli obiettivi sono di fare bene, soprattutto con i Regionali. Per quel che riguarda le tre Under 14 proseguiamo un discorso molto formativo, ci interessa soprattutto che vengano migliorati i ragazzi e che si lavori per accrescere il patrimonio tecnico di ognuno di loro. Dall'Under 15 in su abbiamo tutti gruppi validi e con tecnici preparati, dunque speriamo di toglierci belle soddisfazioni e di riuscire a prendere qualche categoria Elite in più". In conclusione, Piombarolo fa un bilancio più che positivo del percorso di preparazione verso l'inizio dei campionati, caratterizzato da diverse iniziative importanti: "Per quel che riguarda la parte fisica siamo molto contenti di aver messo da quest'ano dentro una figura importante come il prof. Adriano Bianchini, preparatore professionista dal curriculum davvero importante, che ha collaborato con prime squadre di Serie A fino a pochi anni fa. Una persona disponibilissima e da cui c'è solo da imparare ogni giorno. Dal punto di vista dell'organizzazione del pre-campionato è stato importante il ritiro fatto in Toscana che ha cementato molto i rapporti all'interno dei vari gruppi ed è stata un'esperienza importante per i ragazzi, oppure altre esperienze giornaliere fatte anche fuori regione come ad esempio il torneo a cui ha partecipato la nostra Under 15 a Caserta oppure la partita di beneficenza disputata dalla nostra Under 17 ad Amatrice di recente".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE