Cerca

L'intervista

Fiano Romano, Demofonte: "Stiamo creando mentalità importante"

Il Direttore Generale parla del lavoro svolto dalla società sull’agonistica

21 Ottobre 2021

Claudio Demofonte

Claudio Demofonte DG del Fiano Romano (Foto©FianoRomano)

Il Direttore Generale Claudio Demofonte parla in questo modo dell’attuale situazione dell’agonistica del Fiano Romano: "Sono soddisfatto. Ero cosciente delle difficoltà che ci sarebbero state nel creare compagini importanti in una sede, come la nostra, distante dai centri metropolitani e con la concorrenza di altre società limitrofe. Ho lavorato in largo anticipo per affiancarmi dirigenti capaci e di livello ed è stato svolto un grande lavoro da parte del mio staff che è stato sempre presente e disponibile a fare sacrifici per cercare di migliorare le nostre squadre. Sono soddisfatto dei nostri tecnici, li ringrazio per la loro disponibilità, mi hanno confermato le loro capacità tecniche e umane, le nostre scelte sono state azzeccate. Tutti i ragazzi hanno partecipato con impegno e sono propensi a recepire le indicazioni dei mister". Il programma è stato pensato sì nel breve tempo, ma il DG pensa anche al futuro: "Mantenere le categorie sarà il minimo, la speranza è che ci sia qualche sorpresa. Noi abbiamo pensato a costruire le basi per poter affrontare le prossime stagioni da protagonisti e con velleità di vittoria, il nostro intento è quello di creare una mentalità vincente, un’agonistica importante e ben organizzata. Vogliamo rendere i ragazzi parte integrante del nostro progetto, devono essere orgogliosi di indossare la maglia rossoblù del Fiano Romano e si deve creare un ambiente che dia un forte senso di appartenenza. Il presidente Pacolini e il vicepresidente Loreti hanno le idee chiare che vanno di pari passo con quelle di noi dirigenti dell’agonistica. Ci vorrà del tempo ma con i miei collaboratori Maggese e Caprioli stiamo lavorando per dare un’identità importante. Staremo attenti ai dettagli e non lasceremo nulla al caso. Il nostro progetto crescerà nel modo giusto e nei tempi prefissati, senza colpi di testa, insieme ai nostri ragazzi".

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE