Cerca

PROVINCIALI

Cortina, Mantero: "Tanti infortuni ma scendiamo in campo per vincere"

A pochi giorni dall’inizio del campionato provinciale il tecnico fa il punto della situazione sul settore giovanile della società  

29 Ottobre 2021

Niccolò Mantero

Niccolò Mantero, tecnico dell'Under 14 Provinciale del Cortina (Foto ©Cortina)

Il Cortina scalda i motori: i giovani atleti in maglia biancoverde, ai box da quasi un anno e mezzo, torneranno infatti nel prossimo weekend a disputare partite in una competizione ufficiale. A descriverci le emozioni e la voglia di tornare a giocare dei settori giovanili del Cortina è stato Niccolò Mantero, allenatore dell’Under 14 provinciale: "Finalmente il campionato. I ragazzi si preparano da molto tempo per queste partite, abbiamo disputato amichevoli ogni fine settimana e dal punto di vista metodologico arriviamo nel migliore dei modi all’esordio." Mantero tuttavia non nasconde alcune preoccupazioni riguardo gli infortuni che stanno colpendo il settore agonistico del Cortina: "Abbiamo diverse squadre che contano un importante numero di indisponibili, ma giocheremo ogni match per vincere. A prescindere dalle qualità e dalle ambizioni delle singole rose la nostra natura è competitiva, saremo pronti." In seguito l’allenatore, che in questa stagione seguirà l'Under 14, si è soffermato sui propri giocatori. "I ragazzi mi hanno sorpreso; nonostante la mancanza di competizioni agonistiche in questo lungo ultimo periodo sono mentalmente pronti, hanno affrontato questa situazione come una vera squadra. Il campionato provinciale è molto imprevedibile, sappiamo bene che è una categoria dove il singolo può fare la differenza, ogni partita sarà una battaglia." Il Cortina ha inoltre da poco stretto un accordo di affiliazione con l’Atalanta, alzando così il livello di formazione offerta ai propri calciatori. La collaborazione è secondo Mantero un’occasione di crescita per la società biancoverde e un ulteriore stimolo per gli atleti. "Sono tornato martedì da Bergamo, ho avuto l’occasione di assistere agli allenamenti delle diverse categorie della Dea in una giornata formativa. Collaborare con dirigenti e tecnici di squadre di questo calibro può solo che farci bene, sono sollecitazioni positive importanti per una società." L’esordio della compagine di Mantero vedrà i suoi ragazzi scontrarsi con il Santa Marinella nel weekend di riapertura del campionato provinciale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE