Cerca

FOCUS

Città di Ciampino al quarto posto: sognare non è proibito

Fari puntati sulla squadra di Porcella, protagonista di un ottimo avvio di campionato

02 Novembre 2021

De Fraia Città di Ciampino

De Fraia, uno dei protagonisti del Città di Ciampino Under 14 (Foto ©Grandoni)

Una delle rivelazioni di questo inizio di campionato è senza dubbio il Città di Ciampino. La formazione allenata da Giuseppe Porcella, nel Girone B dell’Under 14 Elite, ha tenuto fino a questo momento un ruolino impeccabile. Cinque gare con tre vittorie, un pareggio e una sola sconfitta, arrivata in casa contro una big come l’Urbetevere ed in bilico fino all’ultimo minuto. L’undici rossoblù ha dato grande prova di sé partendo bene grazie al due a zero casalingo contro il Fondi firmato da Ruotolo e Urbinati. Partenza ad handicap nel secondo turno quando sul campo del Cynthialbalonga le cose non si erano messe bene. I padroni di casa sono infatti andati sul doppio vantaggio ma nella ripresa è arrivata la reazione firmata da De Fraia e Saccheri per il due a due finale. Con l’Urbetevere, alla terza giornata, l’unica sconfitta fino ad ora patita in campionato. L’undici di Porcella è andato sotto per due a zero, una partita che sembrava finita ma che il numero dieci De Fraia è riuscito a riaccendere, prima con un calcio di punizione della lunga distanza telecomandato all’angolino, e poi con un rigore. Il tre a due dei gialloblù siglato anch’esso su rigore non ha spento l’ardore dei padroni di casa che in pieno recupero hanno colpito un palo con Saccheri al termine di una splendida azione personale. Uno stop, quindi, che ha però dato nuove certezze, culminate con le due vittorie arrivate negli ultimi due turni. A farne le spese prima l’Anticaurelio (2-5 il finale), battuto con la tripletta del solito De Fraia e le reti di Saccheri e Fortuna, e poi la Vis Aurelia, superata 4-2 con i gol di Fortuna (doppietta), Sarti e ancora De Fraia dal dischetto. Dieci punti in classifica che valgono il momentaneo quarto posto, con una squadra in grado di mettere a segno ben 15 gol in 5 partite, numeri che sono la logica conseguenza di un ottimo lavoro svolto dal tecnico su una squadra sempre disposta a giocare il pallone con alcune individualità che ne elevano lo spessore. Assegnati, virtualmente, i primi tre posti del raggruppamento alle corazzate che rispondono al nome di Roma, N. Tor Tre Teste e Urbetevere, il Città di Ciampino può puntare  quella quarta piazza agognata da molte squadre. Sognare, in fondo, non costa nulla e sabato prossimo contro la N. Tor Tre Teste arriverà un’altra prova del nove.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE