Cerca

L'intervista

Campus Eur, Pellegrini: "Inizio di stagione condizionato dagli infortuni"

Il tecnico bianconero parla delle difficoltà avute in questo avvio di stagione, per via dei numerosi problemi finisci. 

12 Novembre 2021

Roberto Pellegrini, tecnico del Campus Eur (Foto ©GazReg)

Dopo un avvio di stagione sotto tono, il Campus Eur sta cercando di risalire velocemente in classifica. La formazione allenata da Roberto Pellegrini nell’ultimo turno ha ottenuto un’importantissima vittoria, per 0-3, sul campo dell’Atletico 2000. “E’ stata una partita molto difficile, loro sono un’ottima squadra. Vincere questa partita ci ha dato morale, forse, però, il risultato finale è un po' bugiardo perché la partita è stata molto equilibrata. Siamo stati bravi a sfruttare le occasioni create e a soffrire quando ce n’era bisogno. Volevamo vincere ad ogni costo, il merito di questo successo è dei ragazzi”.  Si tratta della seconda vittoria consecutiva per la squadra bianco nera, che ora occupa la settima posizione in classifica, con 7 punti. Nelle prime giornate, come sottolinea Pellegrini, i risultati positivi sono venuti meno per via degli infortuni e per alcune decisioni arbitrali discutibili. “Siamo stati sfortunati in avvio di stagione. Ci sono state delle scelte arbitrali che non ho ben compreso, in una partita ci sono stati espulsi ben 5 calciatori. Oltre alle espulsioni, abbiamo avuto molti infortuni, soprattutto in difesa. Abbiamo dovuto arrangiarci e creare delle soluzioni d’emergenza, per questo abbiamo lasciato alcuni punti per strada. Nelle ultime giornate, però, abbiamo recuperato qualche ragazzo e il cambio di marcia è stato evidente”. Con il recupero dei giocatori infortunati, il mister del Campus Eur è convinto di potersela giocare per l’ingresso nei play-off. “Il nostro primo obiettivo è quello di rivedere, il prima possibile in campo i giocatori infortunati. Nelle ultime partite abbiamo rimesso in piedi la nostra classifica. Alla fine del girone d’andata vedremo in quale zona di classifica ci troveremo, ma sono convinto che recuperando tutti possiamo lottare per le prime 4 posizioni.” Infine, Pellegrini parla della sfida con la Boreale, che andrà in scena questo weekend. “Conosco bene mister Passerini, mette bene la squadra in campo. Sarà una partita equilibrata, gli episodi decideranno la gara. Dovremmo essere bravi a sfruttare le nostre occasioni. Faremo di tutto per cercare di portare a casa la vittoria, anche se non sarà facile”.
 
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE