Cerca

FOCUS

Girone B: Tor Tre Teste e Urbetevere, una sfida fra titani per la vetta

Sabato si affrontano le squadra di Di Renzo e Cicchetti, appaiate in vetta a punteggio pieno

17 Novembre 2021

Nuova Tor Tre Test e- Urbetevere Under 14 Elite

Le esultanze di Tor Tre Teste e Urbetevere in due gare di inizio stagione (Foto ©Lori-Grandoni)

Sarà un sabato importante, ma forse non ancora decisivo, per le sorti del Girone B dell’Under 14 Elite. Dopo sette giornate, infatti, si affronteranno le due formazioni che fino a questo momento non hanno conosciuto altro risultato se non la vittoria. La Nuova Tor Tre Teste di Di Renzo e l’Urbetevere di Cicchetti, infatti, comandano il raggruppamento con sette vittorie in altrettante partite, frutto di un percorso netto. Parliamo di due formazioni costruite e impostate per arrivare fino in fondo in un girone che prevede anche la presenza della Roma che però, rispetto alle due dilettanti, ha accusato qualche passaggio a vuoto di troppo. Entrambe, poi, vengono da due vittorie che sulla carta erano sicuramente alla portata, ma che hanno riservato qualche difficoltà di troppo, a conferma del fatto che in questo campionato nessuna partita è scontata. La formazione di Di Renzo, infatti, è uscita vincitrice dalla trasferta sul campo della Cynthialbalonga, dove è risultata decisiva la rete di De Cortes a inizio ripresa. Una partita difficile contro un avversario ben messo in campo, diventata ancora più complicata perché giocata su un campo in erba naturale reso molto pesante dalle tante piogge cadute in settimana. Iannone e Callarà, soprattutto nel primo tempo, hanno ispirato e sono andati vicini al gol, ma ci sono voluti alcuni cambi per riuscire a sbloccare il match. Il tecnico già nel finale della prima frazione aveva provato a modificare qualcosa sia invertendo gli esterni d’attacco, sia modificando proprio la posizione di Callarà, ma senza fortuna. La panchina e la bontà della rosa a disposizione del mister hanno reso tutto più semplice, con due giocatori appena entrati sul terreno di gioco, Grella e De Cortes, che hanno confezionato il gol partita. Dall’altra parte discorso simile per l’Urbetevere di Cicchetti , che ha dovuto faticare e non poco per avere ragione della Vis Aurelia. Il primo tempo sembrava far presagire la solita vittoria in scioltezza dei gialloblù, andati sul due a zero con i gol di Vedda, dal dischetto, e di Ciccolini sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa è arrivato subito il tris ancora con Ciccolini ma è qui che è tornata in campo la Vis Aurelia. Prima con Marciano e poi con Alcazar, gli ospiti hanno reso più complicata una gara che sembrava una formalità per i padroni di casa, mettendo alla prova la squadra di Cicchetti. Sabato arriverà la sfida cruciale che potrà sicuramente dare qualche indicazioni in più per l’economia di questo girone. Quel che è certo è che scenderanno in campo due sicure protagoniste dei play-off, due squadre pronte sia negli undici che nei ricambi, a testimonianza della bontà del lavoro svolto dalle due dirigenze in sede di costruzione della rosa. Qualunque sarà il risultato che uscirà fuori dal Di Bisceglia, non si può certo parlare di uno step decisivo per le sorti del girone, ma certamente una vittoria di una delle due compagini non potrà far altro che far indicare quella squadra come la vera squadra da battere di questo raggruppamento.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni