Cerca

l'intervista

Boreale Don Orione, Passerini carica i suoi: "Con l'Ottavia daremo il 110%"

Il tecnico viola vuole una reazione dopo la sfida di sabato scorso con il Savio e vuole giocarsela a viso aperto contro la capolista

03 Dicembre 2021

Gabriele Passerini (Foto ©Boreale Don Orione)

Gabriele Passerini (Foto ©Boreale Don Orione)

Nell’ultimo turno, la Boreale Don Orione ha subito una pesantissima sconfitta sul campo del Savio. Pronti via la formazione viola si è trovata sotto, un gol che, come spiega il tecnico Gabriele Passerini, ha tagliato le gambe ai suoi ragazzi. "Siamo andati sotto dopo neanche un minuto e mentalmente questa rete ci ha fatto male. Nei successivi 15 minuti abbiamo provato a reagire ma ci è mancato l’ultimo passaggio per concretizzare le potenziali occasioni create. Poi, abbiamo subito la seconda rete al 27 e quando affronti squadre come il Savio è sempre difficile poi rientrare in partita". Nonostante questo stop, però, la Boreale si trova sempre nella parte alta della classifica. La formazione di Passerini, infatti, occupa il quinto posto e si trova a meno 1 dalla zona play off. Il tecnico viola vuole prima pensare ad ottenere la salvezza per poi puntare a qualcosa di più importante. "Il primo tassello è sicuramente mantenere la categoria e recuperare i ragazzi infortunati. Una volta raggiunto questo primo obiettivo penseremo ai play off, sicuramente vogliamo rimanere lì in alto e proveremo a farlo con tutte le nostre forze. Le prossime partite ci diranno dove potremmo arrivare". Il dato di inizio stagione che più preoccupa l’allenatore della Boreale è quello legato ai gol segnati. Sono solo 12 le reti messe a referto, che relegano la formazione viola al nono miglior attacco del girone. "Bisogna essere più cinici sotto porta, ci manca quel desiderio di voler spingere dentro la palla a tutti i costi. Questo atteggiamento incide anche sulle scelte che facciamo negli ultimi 20 metri e che ci fa sbagliare a livello tecnico l’ultimo passaggio. Stiamo lavorando su questo aspetto, i ragazzi devono capire che solo con maggior cattiveria agonistica si possono vincere le sfide importanti". A proposito di partite impegnative, nel prossimo turno la Boreale affronterà la capolista Ottavia, ancora a punteggio pieno. Mister Passerini vuole vedere una reazione dai suoi e cerca di caricare l’ambiente. "Vogliamo reagire dopo la prestazione di sabato scorso, un buon risultato ci darebbe motivazioni extra per affronare le prossime partite. Proveremo a fare lo scherzetto all’Ottavia, sappiamo che il gap con loro e ampio ed è per questo che dovremo mettere in campo il 110%. Siamo pronti a lottare".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE