Cerca

L'INTERVISTA

Centro Sportivo Primavera, Massimi: "Siamo davanti a un bivio, non possiamo nasconderci"

Il tecnico parla del prossimo impegno e degli obiettivi della squadra alla luce degli ultimi risultati

17 Dicembre 2021

Domenico Massimi, tecnico del Centro Sportivo Primavera

Domenico Massimi, tecnico del Centro Sportivo Primavera

Terzo risultato positivo consecutivo, che permette al Centro Sportivo Primavera under 14 di agguantare il quarto posto in classifica, condividendo i 18 punti con la Polisportiva Carso. Sotto la guida del mister Domenico Massimi la squadra sogna in grande dopo l’ennesimo successo in un campo ostico come quello dell’Honey. Il tecnico commenta così i tre punti guadagnati fondamentali sia per la classifica che per il morale dei suoi ragazzi:" La partita è andata come me l’aspettavo, loro sono una squadra ostile e difficile da affrontare ma abbiamo preparato molto bene la partita con i ragazzi consapevoli che con tutte le squadre possiamo vincere o perdere. Ci siamo preparati tatticamente per far giocare loro ed adeguarci agli spazi che ci concedevano, loro hanno sicuramente creato un volume di gioco superiore al nostro ma noi siamo stati bravi a sfruttare e far male sulle ripartenze."Vittoria che cambia le dinamiche della classifica e di conseguenza gli obiettivi stagionali di una squadra che, sicuramente nessuno avrebbe pronosticato quarta ad inizio stagione:" La scommessa primaria era di salvare la categoria poi andando avanti e lavorando costantemente, grazie anche all’aiuto del preparatore, dello staff e della società ci troviamo in una situazione diversa che verrà chiarita sabato. Siamo davanti ad un bivio e non ci dobbiamo più nascondere, a fine corsa dove arriviamo arriviamo." Un bivio importante nella prossima gara per i ragazzi di Massimi, ad aspettarli all’incrocio ci sarà il Città di Ciampino a soli due punti di distanza dal Centro Sportivo Primavera dove si palesa l’occasione per staccare il filone di squadre che occupa la zona centrale della classifica:" Non conosco il Città di Ciampino, sicuramente noi faremo il nostro gioco come abbiamo fatto con la Roma e la Romulea, so che hanno buone individualità e sfruttano bene i calci di punizione, affronteremo di certo una gara difficile ma ce la metteremo tutta per fare bella figura."

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE