Cerca

DOPO GARA

Città di Ciampino, Olivetti: "Gara decisa da un episodio, il merito è averci creduto"

L'analisi del tecnico degli aeroportuali, dopo il successo contro la Vigor Perconti

20 Dicembre 2021

Davide Olivetti, Città di Ciampino

Davide Olivetti, tecnico del Città Di Ciampino (Foto ©DelGobbo)

Successo casalingo pesante per il Città di Ciampino di Davide Olivetti, che al Superga ha battuto per 1-0 la Vigor Perconti, grazie al calcio di rigore trasformato da Demasi al 29' del secondo tempo. Tre punti fondamentali per gli aeroportuali, che si tengono stretti il quarto posto a quota 23 punti, ma con una gara in meno e con la possibilità di agganciare proprio i blaugrana: "Dedichiamo la vittoria a Di Blasio che nei minuti iniziali della partita ha subito un forte stiramento, nulla di grave ma ovviamente ci dispiace. Venendo alla gara è stata sicuramente dura e difficile, viene decisa da un episodio. La loro qualità la conosciamo e avevamo preparato il match immaginando che avrebbero abbassato un giocatore come costruttore di gioco e ci hanno anche fatto male su questo tipo di giocata. Devo dire che è stata equilibrata da entrambe le parti, decisa come spiegato da un episodio a nostro favore. Bisogna fare i complimenti alla Vigor Perconti per la qualità tecnica con cui ha giocato, quindi è giusto riconoscere i meriti dell'avversario. Il nostro merito è quello di averci creduto". Punti importanti per il Città di Ciampino, che oltre al recupero contro la Totti Soccer School, sarà adesso impegnato nel turno pre-natalizio contro l'Ostia Mare all'Anco Marzio: "Noi siamo spensierati, quello che viene ci va bene cosi. E' un percorso di crescita e ciò che importa è la felicità dei ragazzi. Se loro sono contenti i risultati si raggiungono o si provano a raggiungere".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE