Cerca

DOPO GARA

Certosa, Aliberti: "Gara interpretata nel modo giusto, decisivi gli episodi"

Le parole del tecnico dopo la sconfitta interna per mano della Vigor Perconti

10 Gennaio 2022

Mattia Aliberti, tecnico del Certosa (Foto ©Cervera)

Mattia Aliberti, tecnico del Certosa (Foto ©Cervera)

Sconfitta interna per il Certosa di Mattia Aliberti, che nella tana di Via di Centocelle viene battuto per 1-3 dalla Vigor Perconti, con due gol nella ripresa siglati da Bondi prima e Ardel nel finale. Padroni di casa che avevano pareggiato i conti al 37' del primo tempo con un nel gol di Olivieri, che aveva replicato al momentaneo 0-1 di Dianetti. Per il Certosa una buona prestazione, specie nella fase centrale della partita, dove i padroni di casa avevano costruito una netta occasione da gol con Russo. Poco prima dell'1-2 decisivo siglato da Bondi. Di seguito il commento di Mattia Aliberti, tecnico del Certosa: "Come in tante altre partite e come spesso accade sono gli episodi a decidere, loro bravi e fortunati a sfruttare quelli a favore, noi meno in questo caso. Peccato perchè sull'1-1 abbiamo avuto un occasione clamorosa, che potevamo sfruttare meglio non solo per la conclusione. Loro dopo poco ci hanno fatto male, avendo ovviamente le qualità per farlo. Bravi comunque a non uscire dalla partita e a continuare a costruire, ad avere occasioni. Avevamo anche trovato il 2-2 ma in posizione di offside. Poi è naturale che dopo il loro 1-2, devi esporti per recuperare e loro hanno chiuso la gara nel finale. Detto questo ai miei ragazzi ho fatto i complimenti per l'interpretazione della partita". Gara che si è disputata in situazione di oggettiva difficoltà, non poche le assenze per i padroni di casa: "Noi abbiamo undici indisponibili tra Covid, quarantene e quant'altro, rispettando sempre quello che è il protocollo. Tante gare sono state rinviate proprio per questo motivo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE