Cerca

l'intervista

Polisportiva Carso: a caccia dei play off. Del Prete si augura tanti rientri

Le formazioni del club borghigiano sono tutte in corsa per le finali regionali e con la ripresa cercheranno di correre più forte

21 Gennaio 2022

Polisportiva Carso

Polisportiva Carso, l'Under 17 è prima in classifica (Foto ©Cassoni)

La ripresa dei campionati è sempre più vicina. Si ripartirà con i recuperi delle partite non disputate nell'ultimo periodo e poi si tornerà in campo per poter correre di nuovo verso gli obiettivi stagionali. La Polisportiva Carso è in piena corsa con tutte le sue squadre ed ha fin qui fatto registrare degli ottimi risultati. Partendo dall'Under 17 che sul campo è la squadra che ha ottenuto i risultati migliori. Attualmente si trova al comando del girone B con 35 punti con i 2005 che devono recuperare il derby contro la Virtus San Michele. Secondo miglior attacco e seconda miglior difesa del raggruppamento. Anche l'Under 16 sta disputando un campionato di assoluto livello. La formazione allenata da Alessandro Rossi è attualmente al quinto posto in campionato ad una sola lunghezza di distanza dal quarto, e che conduce ai play off, occupato dal Fondi. Entrambe le formazioni devono recuperare una partita e questo vuol dire che i 2006 biancazzurri rivedranno il campo prima per disputare il match interno con il Trastevere valido per la tredicesima giornata, poi alla ripresa del campionato, sfideranno in casa la Totti Soccer School in un vero e proprio scontro diretto. Sempre in ambito finali regionali è anche l'Under 15 allenata da Mauro Rubba. I 2007 biancazzurri, con una partita da recuperare, sono a -9 dal quarto, ma i punti in palio contro la Virtus San Michele e Donato fanno tutta la differenza del mondo. Infine, l'Under 14, il gruppo che ha mostrato ogni settimana dei progressi importanti, segnale non da poco visto che i ragazzi allenati da Del Prete, si sono ritrovati al primo campionato agonistico della loro carriera senza aver di fatto potuto lavorare con continuità in questa direzione visti i numerosi e continui stop all'attività dettati dalla pandemia. Sono 3 i punti che li separano dai play off e dal quarto posto e dalla Romulea (che invece le gare le ha giocate tutte). Il match di recupero contro l'Aurelianticaurelio è quindi una di quelle occasioni da non sbagliare per poter puntare ancora più in alto. Sarà quindi un ritorno all'agonismo molto importante per tutti i gruppi della Polisportiva Carso. Gennaro Del Prete lo inquadra così "Il più grande augurio che posso fare alla mia società e alle mie squadre in vista della ripartenza è quello di riuscire a recuperare tutti gli elementi che in questo momento non possono essere a disposizione dei vari gruppi per diversi motivi, in modo tale da poter lavorare con maggiore tranquillità e proseguire nel nostro percorso di crescita, sia all'interno dei vari campionati sia per quello che riguarda la possibilità di mettere in mostra i nostri giocatori per società professionistiche". Rapporto con le prof che continua ad essere solido, e di questo ne fa piena testimonianza la serie di amichevoli che la Polisportiva Carso ha disputato con i suoi gruppi nel periodo delle festività natalizie in casa del Genoa "E andato molto bene, tutte le squadre impegnate hanno dimostrato di avere quelle qualità giuste con le quali poter provare ad essere interessanti". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE