Cerca

focus

La Lodigiani è tornata: ora i play off sembrano possibili

La formazione biancorossa, dopo un avvio complicato, ha deciso di affidare la panchina a Emanuele Marra che sta riportando la squadra nelle zone alte della classifica

26 Gennaio 2022

Lodigiani

Lodigiani, con Marra ha cambiato passo (Foto ©Cervera)

La Lodigiani ha vissuto una prima parte di stagione più complicato di quello che si poteva attendere ad inizio campionato. Nelle prime otto giornate, sotto la guida di Gaetano Magro, la formazione di Via della Borghesiana era riuscita a guadagnare appena 8 punti, complice anche un calendario non troppo favorevole. Infatti, nella prima metà del girone d’andata, ha affrontato quattro delle prime cinque squadre in classifica e, in nessuna di queste occasioni, è mai uscita con un risultato positivo. Proprio al termine dell’ottava giornata, dopo la sconfitta subita in casa con il Giardinetti, la società ha deciso di sollevare dall’incarico Magro, affidando la squadra a Daniele Marra. Dal suo arrivo la Lodigiani sembra aver cambiato passo, conquistando 12 punti sui 15 disponibili che le hanno permesso di rientrare in corsa per il quarto posto, occupato dal Giardinetti, distante solo una lunghezza. Marra ha dato nuova linfa alla squadra, rilanciando alcuni ragazzi che non stavano esprimendo il proprio potenziale. Uno di questi è Lorenzo Colaiacomo, quasi ai margini della squadra nella precedente gestione ma che, con il nuovo corso, sta dimostrando il suo vero valore. Il giovane attaccante, infatti, sotto la sapiente guida di Marra è riuscito a sbloccarsi, segnando 5 gol in 5 giornate. Anche Nicolò Greggi sembra essere rivitalizzato dalla nuova gestione; il terzino, spesso inserito a partita in corso, si sta dimostrando un fattore sulla fascia destra. Greggi offre spinta continua che spesso lo rendono un attaccante aggiunto, come dimostrano le quattro reti siglate dalla nona giornata fin ad oggi. La Lodigiani, al rientro dalla sosta, avrà un filotto di partite complicate, cominciando dalla prima giornata di ritorno che la vedrà difronte all’Accademia Calcio Roma. Poi i biancorossi se la vedranno, due settimane dopo, con la Vigor Perconti e, alla 18esima con la Romulea. Un calendario tutt’altro che facile ma Marra vuole sfatare il tabù dei big match per pensare in grande e prendersi i play off.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE