Cerca

DOPO GARA

Trastevere, Centomani: "Sofferto nella prima parte, poi siamo usciti nel migliore dei modi"

Le parole del tecnico degli amaranto, dopo il successo esterno contro la Polisportiva Carso

07 Febbraio 2022

Giuseppe Centomani, tecnico del Trastevere (Foto ©GazReg)

Giuseppe Centomani, tecnico del Trastevere (Foto ©Cassoni)

Importante successo esterno per il Trastevere di Giuseppe Centomani, che nel recupero della 13° giornata del girone B, ha battuto a domicilio la Polisportiva Carso per 1-2. I gol di Scifoni su rigore e Santarelli su punizione, hanno permesso un bel salto in classifica alla formazione amaranto, con aggancio ai pontini a quota 21 punti e con il Fondi, fermato al Superga ora distante solo una lunghezza. Per una rincorsa al quarto posto che si rende davvero interessante. Di seguito le parole di Giuseppe Centomani, dopo la vittoria esterna: "I ragazzi sono stati bravi, avevamo preparato la gara in un certo modo. Sapevamo di dover soffrire su di un campo diverso ovviamente da quello in cui ci alleniamo. Siamo una squadra fisica, che gioca tanto in ampiezza. I primi venti minuti abbiamo sofferto e siamo riusciti a superare quel momento, poi dopo credo che siamo usciti fuori bene. Sono contento della prestazione, finalmente stiamo iniziando ad ottenere quei risultati, che non abbiamo raccolto all'inizio della stagione. Per come la vedo io, meritiamo qualcosa in più in classifica, sia come squadra che come gruppo. Penso che pian piano verremo fuori". Trastevere che tornerà in campo sabato prossimo, con amaranto attesi da un'altra trasferta delicata, rispettivamente all'Anco Marzio contro l'Ostia Mare. Match che darà il via alla seconda parte di stagione, quella più importante: "Mi aspetto una crescita da parte nostra, in realtà non perdiamo dalla quinta giornata, facendo un bel pò di pareggi, ma dimostrando di essere una squadra solida. Siamo una delle migliori difese del girone, mancando invece in fase offensiva. I ragazzi stanno crescendo comunque, con una struttura fisica importante, soffrendo sia a Settembre che ad Ottobre. Adesso invece stiamo venendo fuori ed è quello che ci aspettavamo, quindi l'obiettivo è stare li sopra".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni