Cerca

L'intervista

Tor Lupara, il Presidente Olivieri: "Sono soddisfatto, non fermiamoci"

Il numero uno del club rossoblù traccia un bilancio stagionale delle categorie in lotta per risultati importanti, mostrando tutta la sua soddisfazione

01 Aprile 2022

Donato Olivieri

Donato Olivieri presidente Tor Lupara (Foto©TorLupara)

Il Tor Lupara continua spedito il suo percorso di crescita e lo fa nel migliore dei modi, con la Prima Squadra, con la Juniores e con gli Allievi, tutte categorie in corsa per obiettivi importanti. Nel girone E di I° Categoria, la squadra è prima in classifica con 46 punti, nel raggruppamento A del campionato Under 19 provinciale i rossoblù sono secondi in graduatoria con 25 punti (a -2 dalla capolista) e nel girone C di Under 16 regionali il team è quarto in classifica con 40 punti, in piena lotta per la conquista dei primi posti. A tal proposito il Presidente Donato Olivieri è molto soddisfatto del lavoro svolto nelle diverse categorie e, proprio per questo, non vuole che i suoi ragazzi abbassino la concentrazione, soprattutto in questo weekend ricco di scontri diretti: "La scorsa settimana abbiamo vinto in tutte le categorie, e questa settimana sarà ancora più difficile confermarsi. Sono fiducioso perché in settimana hanno lavorato tutti bene e non vediamo l'ora di scendere in campo. In Prima Categoria affronteremo la Nova7 che all'andata ci ha messo molto in difficoltà e dovremo essere bravi a non farci trovare impreparati. Con la Juniores avremo uno scontro diretto visto che andremo in casa del Futbol Montesacro a difendere la nostra seconda posizione, continuando l'inseguimento al Santa Lucia primo in classifica. Anche negli Allievi avremo uno scontro diretto con il Certosa, ma qui più che soffermarmi sul lato sportivo, colgo l'occasione per unirmi al dolore della società e in veste di presidente ci tengo a precisare che li ospiteremo nel miglior modo possibile. Purtroppo personalmente mi è capitato di vivere una situazione del genere, e l'unica cosa che si può fare è pregare per questo piccolo campione che ci ha lasciato. Mi unisco al dolore della società e della famiglia e porgo le mie condoglianze".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni