Cerca

l'intervista

Atletico 2000 verso il futuro: arriva il settore femminile

Il dg biancorosso Paolo Pucci: “Un passo importante che facciamo con entusiasmo ma soprattutto con la serietà e la professionalità di sempre”

22 Aprile 2022

Atletico 2000 verso il futuro: arriva il settore femminile

Paolo Pucci, dg dell'Atletico 2000

L'Atletico 2000 corre verso il futuro e annuncia l'arrivo del settore femminile. Un passo importante per la società che ribadisce, ancora una volta, la propria volontà di distinguersi come centro di formazione d'eccellenza: “Prima di tutto – dichiara Paolo Pucci, direttore generale – è stato un discorso di pari opportunità e perciò, per noi che come obiettivo principale abbiamo quello di essere un centro di formazione d'eccellenza, non potevamo non decidere di intraprendere questa strada. Abbiamo sempre avuto delle ragazze tra i nostri tesserati ma ora, con l'arrivo di un vero e proprio settore femminile, riusciremo a soddisfare le loro esigenze con ancora maggiore efficacia”. La società è pronta dunque ad intraprendere con entusiasmo questo nuovo percorso che intende affrontare con la massima serietà: “E' un passo importante e articolato. Ci approcciamo a questa sfida con entusiasmo e con la consapevolezza che dovremo modulare al meglio sforzi ed energie per calarci nella maniera migliore in una realtà che è simile ma non uguale a quella del mondo maschile. Ci dovrà essere una differenziazione importante nella gestione, nella comunicazione ma anche nel trasmettere determinati insegnamenti. Cercheremo di farlo come sempre con massima serietà e professionalità cercando di instillare anche nelle giovani calciatrici quei valori sportivi che da sempre ci contraddistinguono”. In attesa del 7 Maggio, giorno in cui ci sarà l'open day riservato al settore femminile, Pucci spiega come si sta organizzando la società: “Per il momento posso solo dire che ci sarà un direttore responsabile che sarà Cristiano D'Amora poi struttureremo tutto in base ai numeri che avremo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE