Cerca

l'intervista

Polisportiva Carso, giochi chiusi. Del Prete "Soddisfatti sotto ogni punto di vista"

La società borghigiana con l'eliminazione dai play off dell'Under 17 ha concluso la sua stagione ed ora si gode i frutti del lavoro

20 Maggio 2022

Carso Under 17

Carso Under 17: ha chiuso al comando il girone B (Foto ©Cassoni)

La stagione della Polisportiva Carso si è conclusa da pochi giorni, con l'Under 17 che, nonostante il grandissimo impegno, ha dovuto abbandonare la corsa al titolo regionale nel primo turno dei play off. Il primo posto raggiunto dai classe 2005 nel girone B, con il grande apporto di diversi classe 2006 sia nel corso della stagione che anche nella sfida interna contro il Trastevere. Per questi ultimi la possibilità, legata in alcuni casi alla necessità, di giocare sotto età sarà sicuramente funzionale alla prossima stagione, in cui il club biancazzurro vuole continuare a dire la sua in tutte le categorie. "Abbiamo conservato la categoria con tutti i gruppi - esordisce Gennaro Del Prete - e quello era il nostro obiettivo primario, come ogni anno. Siamo molto contenti di quanto fatto vedere sul campo perché le nostre squadre hanno dato sempre il massimo, nonostante le difficoltà". Tradotte in numeri le parole del deus ex machina biancazzurro sono, oltre al primo posto dei classe 2005, l'ottavo dell'Under 16, che ha lottato fino a poche settimane dalla fine per centrare un posto nei play off, il sesto dell'Under 15 e l'ottavo con l'Under 14, gruppo che ha giocato per la prima volta, dopo il lungo stop legato alla pandemia, un campionato agonistico. "Voglio fare i complimenti ai tecnici che hanno scelto di collaborare al nostro progetto, Alessandro Rossi e Mauro Rubba, che con il loro lavoro hanno permesso ai nostri giocatori di crescere e di mettersi in mostra. Non è infatti un caso che diversi tra loro siano stati chiamati da parte di società professionistiche per essere visionati da vicino e che altri, successivamente, potranno avere la stessa opportunità. Dare modo ai nostri tesserati di provare a giocarsi le loro carte nel mondo del professionismo è infatti lo scopo principale del lavoro della Polisportiva Carso. Lo ripetiamo da tempo e continueremo a lavorare affinché questo avvenga con continuità".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE