Cerca

FOCUS

Il triplete, la Vigor Perconti di nuovo a caccia della Tor Tre Teste

La società di Via Grotta di Gregna dopo tre anni, cerca l'impresa storica

24 Maggio 2022

Vigor Perconti Under 19 Elite (Foto ©De Cesaris)

Vigor Perconti, domani la Finale con la Romulea (Foto ©De Cesaris)

Il triplete. Non quello dell'Inter di Mourinho, nè tantomeno quello realizzato dal Barcellona di Guardiola. Ma ovviamente quello relativo al "nostro" calcio giovanile e che riguarda sostanzialmente le tre categorie regine, vale a dire Juniores, Allievi e Giovanissimi, conosciute più recentemente come Under 19 Elite, Under 17 Elite e Under 15 Elite. Completare l'opera, ossia issare la propria bandiera sul più alto gradino del podio in ognuna di esse, è impresa riuscita una sola volta in assoluto, facendo riferimento alla straordinaria stagione 2012/2013 vissuta dalla Tor Tre Teste. Gli alfieri, ossia gli allenatori erano Alessandro Di Nunno per la Juniores con finale vinta all'Anco Marzio di Ostia, contro la Vigor Perconti Campione d'Italia uscente di Bellinati, quando al gol di Piccolo, il club di Via Candiani rispose con Santilli e Minnucci. Stefano Fabi che ai calci di rigore vinse il titolo Allievi all'Arnaldo Fuso di Ciampino (5-3 dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari e supplementari) e infine Valerio D'Andrea, che poco prima con i Giovanissimi si impose sull'Ostia Mare con gol decisivo di Altomare. Da allora sono passati quasi dieci anni e nessuno è più riuscito a ripetere l'impresa.

Uno è stato il tentativo di arrivare ad eguagliare i rossoblu, ed è qui che entra in gioco la Vigor Perconti, che per restare in tema di record, è la seconda stagione consecutiva (togliendo 2019/2020 e 2020/2021 con stop causa covid) che porta tutte e tre le sue compagini maggiori in finale. L'ultima in cui in il club blaugrana non è arrivato in ordine cronologico è Tor di Quinto - Savio, ultimo atto Giovanissimi Elite del 2017/2018, da li in poi 4 finali consecutive nelle tre categorie maggiori (che diventeranno 7, domenica 29 maggio). Una come detto il sogno di arrivare al triplete, iniziando dalla successiva stagione 2018/2019, dove l'ultimo atto del campionato Under 19 Elite è praticamente lo stesso di allora, vale a dire Romulea - Vigor Perconti. Tre anni fà vinsero gli amarantoro di Feroce (1-0) poi diventati Campioni d'Italia. Mentre nelle successive due finali, Under 17 e Under 15 i blaugrana persero contro la Tor Tre Teste di Emiliano Corsi e l'Urbetevere di Pasquale Barba.

Ora un nuovo tentativo, a partire da domani pomeriggio allo Stadio Pio XII di Albano Laziale, dove con calcio d'inizio alle ore 16, la Romulea di Rubenni e la Vigor Perconti di Persia si giocheranno il titolo Under 19, detenuto come Campione uscente proprio dagli amarantoro. Più le cose cambiano più restano le stesse, si diceva in un vecchio film di John Carpenter. Per una Vigor Perconti di nuovo a caccia di un'impresa storica.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE