Cerca

Nazionali

I supplementari sorridono al Montespaccato. Trastevere terzo, avanti anche Cioci

La formazione di Feroce ha la meglio in virtù del piazzamento ottenuto in classifica

25 Maggio 2022

Under 19 Nazionali, Montespaccato ©Mirna De Cesaris

Esulta l'Under 19 del Montespaccato Savoia ©Mirna De Cesaris

MONTESPACCATO Ficorella, Giandomenico, Farfarelli, Ergemlidze, Festuccia, Colace, Galli, Ciancaglini, Ficerai, Tofa, Mari PANCHINA Di Maio, Trinca, Lupini, Anello, Pellegrini, Mazzoni, Petrosemolo, Belli, Rullo ALLENATORE Feroce

TRASTEVERE Mastrolorenzi, Pecci, Del Moro, Cesari, Rinella, Falcioni, Cucci, Buffa, Stefanacci, Cuppone, Luberti PANCHINA Ceccarelli, Polidori, Fusca, Venezia, Scognamiglio, Milocco, Bay, Salvi, Comini ALLENATORE Cioci

MARCATORI Del Moro 44'pt (T), Ficerai 3'st (M)
ARBITRO Panici di Aprilia ASSISTENTI Arcidiacono e Agostino di Roma 1
NOTE 

A Via Stefano Vaj è il Montespaccato di mister Feroce a sorridere contro il Trastevere. I padroni di casa vincono la finale di categoria in virtù del miglior piazzamento ottenuto nella regular season. Il team di Cioci continua comunque a sognare in grande. Primo tempo contratto tra due squadre che hanno offerto spettacolo e che già si sono tolte grandissime soddisfazioni in campionato. I padroni di casa provano a far valere subito il fattore casa, ma la retroguardia di Cioci respinge colpo su colpo ogni tentativo del Montespaccato. Il Trastevere non resta certamente a guardare dal punto di vista offensivo, cercando con pazienza di far male a Ficorella e compagni. Nonostante un paio di tentativi per parte, il cronometro scorre via senza variazioni nel risultato. Quando tutto faceva presagire che il primo tempo potesse chiudersi sulla perfetta parità, il guizzo di Del Moro non lascia scampo a Ficorella e vale il vantaggio ospite. La rete incassato sul finire della prima frazione scuote il Montespaccato che, nella ripresa, torna in campo con un piglio decisamente diverso. L'approccio al secondo tempo della formazione capitanata da Colace porta subito benefici e al 3' Ficerai riporta il punteggio in parità. Da lì in avanti la gara prosegue esattamente come nei primi 45', con l'aggiunta di energie fisiche e mentali che vanno via via deteriorandosi. Fino al triplice fischio continuano ad essere le due difese a dominare la scena, non concedendo il minimo spazio ai rispettivi reparti offensivi avversari. Stesso identico discorso nei tempi supplementari in cui nessuna delle due squadre riesce a trovare il guizzo, ma il pareggio finale è tutto a favore del Montespaccato grazie al secondo posto centrato in campionato. Il Trastevere, comunque sia, va avanti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE