Cerca

l'intervista

SVS Roma, Maltese: “I successi di Under 14 e Under 15 partono da lontano”

Il presidente applaude i due gruppi che hanno chiuso i rispettivi campionati in prima posizione

01 Giugno 2022

SVS Roma, Maltese: “I successi di Under 14 e Under 15 partono da lontano”

La SVS Roma batte un doppio colpo da applausi. Il club festeggia i due gruppi di Under 14 e Under 15 che hanno chiuso i rispettivi campionati in prima posizione, con i classe 2008 che ora saranno chiamati ad affrontare lo spareggio per il primato contro il San Paolo Ostiense. Un traguardo importante per la società che potrebbe festeggiare ben due promozioni in Elite: “Per noi sarebbe la prima esperienza nella massima categoria e non possiamo che esserne felici – dichiara il presidente Aldo Maltese – è un grande traguardo raggiunto dopo tre anni che lavoriamo sul settore giovanile. Ci tengo a ringraziare il grande lavoro svolto dal nostro direttore tecnico Massimo Zughetti ma anche da tutta la dirigenza e dagli allenatori. Grazie anche a chi ha creduto in noi e ci ha dato fiducia come i ragazzi e le loro famiglie”. Due successi impreziositi poi dal fatto che arrivano in due categorie legate da vicino alla scuola calcio: “Se dovessi svelare un segreto su queste due vittorie credo proprio che sarebbe quello della grande qualità che mettiamo nella scelta degli istruttori della nostra scuola calcio. Lavorare bene nel settore di base è fondamentale tant'è che questi successi che festeggiamo ora partono da lontano visto che praticamente tutti i ragazzi dei due gruppi provengono dalla nostra scuola calcio”. Il presidente chiude poi parlandoci della stagione vissuta dai due gruppi: “Per i 2007 non è stato un anno facilissimo perchè ad inizio stagione abbiamo dovuto cambiare allenatore. Lo abbiamo sostituito con uno proveniente dalla Scuola Calcio, Francesco Canali. E' molto giovane ma è da undici anni in società e ha dimostrato di saper guidare il gruppo nel migliore dei modi. I 2008 di mister Gianluca Giulitti ora si preparano ad affrontare lo spareggio visto che anche il San Paolo Ostiense è arrivato primo, a pari punti con noi. Ragazzi, mister e dirigenza sono tutti concentrati per raggiungere la vittoria finale ma comunque, se così non fosse, saremo ugualmente soddisfatti per il grande lavoro svolto sia sotto il profilo sportivo che umano con l'intero gruppo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE