Cerca

Memorial Castelli

Il Tor di Quinto cala il poker e vola ai quarti di finale! Atletico 2000 battuto

I rossoblù conquistano contro i biancorossi la seconda vittoria in altrettante gare disputate e staccano così il pass per il prossimo turno

06 Giugno 2022

Il Tor di Quinto batte l'Atletico 2000 e conquista la qualificazione (Foto ©GazReg)

Il Tor di Quinto batte l'Atletico 2000 e conquista la qualificazione (Foto ©GazReg)

MEMORIAL GIORGIO CASTELLI – 2ª GIORNATA, GIRONE C

ATLETICO 2000 – TOR DI QUINTO 0-4

ATLETICO 2000 Lavorgna 6 (24’st Verchiani 6), Tranquilli 6.5, Morena 6, Piraccini 6 (1’st De Santis), Novelli 6, Fenicchia 6.5 (29’st Lunari 6), Di Sora 6 (11’st Zanobi 6), Vitali 6 (29’st Rossi 6), Calì 6 (11’st Condello 6), Gori 6 (17’st Postiglione 6), Lo Presti 6 ALLENATORE Valerio

TOR DI QUINTO Paciotti 6, Pinto 6, Fravili 6, Trombin 7.5 (39’st Grassi sv), Romanzo 7 (29’st Rabiti 6), Donati 7, Passerini 6.5 (15’st Valentini 6), Serra 6 (32’st Pandolfi 6), Neri 6.5, Di Carlo 7 (15’st Ghezzi 6), Chiappini 7 (11’st Camponeschi 7) PANCHINA Di Martino, Giansiracusa, Cadin ALLENATORE Tirillò

MARCATORI Chiappini 22’pt, Di Carlo 30’pt, Trombin 10’st, Camponeschi 44'st

ARBITRO Manco di Roma 2, 6

NOTE Ammoniti Lo Presti Angoli 5-2 Fuorigioco 0-1 Rec. 0’pt-

Il Tor di Quinto supera 0-4 l’Atletico 2000 e fa due vittorie su due, staccando così il pass per i quarti di finale. Fase iniziale del match molto equilibrata, con le due squadre che finiscono per annullarsi a vicenda e le occasioni da gol che faticano ad arrivare. I rossoblù però si portano in vantaggio alla prima vera chance di giornata: Chiappini parte palla al piede, si libera alla grande di due avversari e, arrivato a tu per tu con Lavorgna, non perdona. Galvanizzato dal gol, il Tor di Quinto trova quasi subito anche il raddoppio: lancio millimetrico di Romanzo per Di Carlo che con un controllo a seguire supera Lavorgna in uscita ed a porta sguarnita deposita in rete da posizione defilata. Poco prima del duplice fischio, l’Atletico 2000 va vicino ad accorciare le distanze con Fenicchia di testa sugli sviluppi di un corner, tantativo che si spegne fuori dopo aver scheggiato la parte alta della traversa. La prima frazione si chiude dunque con la formazione di Tirillò avanti di due lunghezze. Nella ripresa, i biancorossi rientrano con il piglio giusto dagli spogliatoi e ci provano con una conclusione alta di Calì. Sull’altro fronte, ottima respinta di Lavorgna su un tentativo insidioso di Neri. Al 10’ arriva il tris del Tor di Quinto: azione manovrata che libera Passerini al cross basso dalla destra, pallone a rimorchio per Trombin che calcia di prima intenzione con il sinistro trovando l’incrocio dei pali alla sinistra del portiere avversario. Al 20’ contrasto tra Neri e Lavorgna in uscita, con il numero 1 biancorosso che ha la peggio ed è costretto ad uscire, gli facciamo un grosso in bocca al lupo di pronta guarigione sperando che non sia nulla di grave. Nel prosieguo del match girandola di cambi da entrambe le parti e ritmi che si abbassano, con i rossoblù che nel finale calano anche il poker con Camponeschi che, lanciato in profondità, salta Verchiani in uscita ed a porta vuota mette dentro chiudendo definitivamente i conti.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE