Cerca

GIARDINETTI CUP

La Vigor passa il turno, rimonta vincente sul Savio

Civitan e Rezzesi ribaltano i blues, nella ripresa chiude Istvan

08 Giugno 2022

Civitan della Vigor Perconti

Civitan della Vigor Perconti, MVP del match

SAVIO D’angelo 6, Fiorentini 6 (31’st Dawod sv), Perrupane 6.5 (11’st Anatriello 6), De Santis 6.5, Ottaviani 6 (15’st Tarasini 6), Coviello 6, Paniconi 6, Roselli 6 (30’st Tisba sv), Giacomel 7, Lup 6.5 (31’st Morelli sv), Esposito 6 (8’st Camara 6) PANCHINA Gropponi, Anatriello, Telera ALLENATORE Ciciotti

VIGOR PERCONTI Ingiugno 6, Toro 6.5 (30’st Grillo sv), Corbetta 6.5 (24’st Frasca sv), Serrao 6 (21’st Casanta sv), Morini 6, Cocchieri 6, Galasso 6.5 (15’st Spaziani 6), Civitan 8 (32’st Ciampi sv), Rezzesi 7, Giampaolo 6.5 (27’st Pompei sv), Istvan 7 (27’st Nigi sv)  PANCHINA Montagnini, Bonfiglio ALLENATORE Loconte

MARCATORI Giacomel 11’pt (S), Civitan 26’pt (V), Rezzesi 29’pt (V), Istvan 15’st (V)

NOTE Ammoniti Civitan, Rezzesi Angoli 4-2 Fuorigioco 2-1 Rec. 1’pt-2’st

La Vigor Perconti strappa il biglietto per il passaggio del girone e lo fa nel migliore dei modi calando il “tris” al Savio, dopo esser passati in svantaggio nei primi minuti del match trovano la rete che guida la rimonta con Civitan per poi stendere definitivamente i biancoblu con Rezzesi e Istvan. Partono meglio i ragazzi di Ciciotti che dopo soli 10’ minuti di gioco trovano la via del gol con Giacomel, il ragazzo con il 9 sulle spalle è abile nello sfruttare il traversone di Paniconi e prendere il tempo al portiere per depositare in rete con un incornata vincente. Risponde la Vigor al 26’ e lo fa con Civitan, servito sulla corsa nella corsia di sinistra riesce ad arrivare fino in fondo per poi trovare con un colpo da biliardo l’angolino opposto e firmare il momentaneo pareggio. Sulle ali dell’entusiasmo la Vigor non si ferma e dopo soli 3’ dal gol Rezzesi regala il vantaggio ai suoi: Toro brucia la fascia destra arrivando prepotentemente sul fondo prima di servire in area il suo attaccante che non tradisce le aspettative e di prima intenzione gira l’assist del compagno direttamente in rete beffando D’angelo. Nel secondo tempo i ragazzi di Loconte travano al quarto d’ora il colpo del definitivo “K.O” e lo fanno con un altro dei protagonisti del match Istvan, l’esterno rossoblu sfrutta le sue doti da velocità e dopo aver superato il centrale difensivo con un destro balistico pesca il palo lontano e mette il sigillo alla vittoria.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE