Cerca

TROFEO GESIS

Grifone e Dabliu New Team ai quarti, battute Spes Artiglio e Ostia Mare

Poker nella prima gara in programma, Cassani e Cannatelli rimontano i biancoviola

15 Giugno 2022

Mattia Cassani, Dabliu New Team

Mattia Cassani del Dabliu New Team, autore del gol del pareggio

TROFEO GESIS, 3° GIORNATA GIRONE B 

SPES ARTIGLIO - GRIFONE 0-4                                                                                                                                      Fracas 14'pt, Accoroni 20'pt, Romanini 32'pt, Schina 27'st

DABLIU NEW TEAM - OSTIA MARE 3-1                                                                                                                    Puggioni 1'pt (O), Cassani 18'st (D), Cannatelli 32'st (D), Fiori 38'st (D)

Si chiude il sipario sul Girone B del Torneo Gesis con i match Spes Artiglio - Grifone e Dabliu New Team – Ostiamare. La prima sfida, alle 17:30, vede prevalere il Grifone per 0-4, che grazie a questa vittoria riesce a ottenere il pass per la fase ad eliminazione diretta. Nei primissimi minuti succede poco, è Tiberi all’8’ che accende la gara con un mancino potentissimo e improvviso da fuori area che spacca la traversa. Al 14’ il Grifone concretizza il dominio di campo fino a quel momento ottenuto, trovando lo 0-1. La difesa dello Spes allontana un cross da calcio piazzato, ma appostato al limite dell’area c’è Fracas che col sinistro al volo trova  l’angolino lasciando Fabrizi immobile. Passano solo sei minuti e a 20’ il Grifone raddoppia, con Papandrea che dalla fascia destra premia alla perfezione l’inserimento di Accoroni, bravo a spingere la palla in rete al volo. Al 32’ arriva anche la terza rete, con il lancio lungo ancora una volta di Papandrea che raggiunge Romanini anche grazie a un errore della difesa. A tu per tu con Fabrizi il numero 9 del Grifone opta per il cucchiaio, scavalcandolo perfettamente. Si va così al riposo sul triplo vantaggio ospite. La seconda frazione parte a rilento. La prima occasione degna di nota arriva al 14’, quando Ramieri si libera alla grande in area e centra in pieno la traversa con un destro potente. La quarta ed ultima rete degli ospiti arriva al 27’, con Schina in proiezione offensiva che raccoglie una palla vagante a centro area e la schiaffa in rete con una rasoiata di destro. I ragazzi di mister Parrotto vanno alla ricerca degli altri due goal che renderebbero matematico il passaggio del turno, ma la stanchezza si fa sentire e la partita termina così, 0-4. Dabliu New Team – Ostiamare è la sfida spartiacque del girone, che decreta quali saranno le due squadre a raggiungere la fase ad eliminazione diretta dal Girone B. Ed è il Dabliu a spuntarla per 3-1, nonostante bastasse il pareggio per spingere entrambe le compagini alla fase successiva. Pronti-via e l’Ostiamare trova lo 0-1. Al primo minuto di gioco Santinelli si invola sulla fascia sinistra e pennella il cross verso Puggioni, che al volo e con una grande coordinazione segna col destro. Dopo la rete dello svantaggio prende campo il Dabliu, alla caccia del goal qualificazione, e la partita si fa estremamente vivace. L’occasione più nitida è il palo al 12’ direttamente da calcio d’angolo di Barba. E al 31’ è protagonista proprio lui della possibile svolta del match: l’arbitro decide di espellere il numero 8 del Dabliu, reo probabilmente di aver fatto volare qualche parola di troppo nei confronti del direttore di gara. Sul punteggio di 0-1 si chiude il primo tempo. La palla si fa inevitabilmente pesante, si fa fatica a creare occasioni nitide. Al 10’ Silvestri salva i suoi con un intervento strepitoso sulla conclusione ravvicinata di Aureli. E dopo aver tenuto il risultato, il Dabliu trova il goal del pari al 18’. L’Ostiamare non sfrutta un calcio piazzato a proprio favore, ed è una freccia Cassani a recuperare palla e correre verso la porta avversaria, rimanendo freddo davanti al portiere e incrociando il destro. E addirittura al 32’ arriva anche il 2-1. Sul cross da calcio d’angolo svetta Cannatelli fra tutti e insacca in rete un goal importantissimo. L’Ostiamare ci prova, ma è ancora clamorosamente il Dabliu a segnare. In pieno recupero Fiori, di caparbietà, sfonda la porta da dentro l’area e segna il 3-1. Alla fase successiva passano quindi il Dabliu New Team da prima, autore di una partita straordinaria in dieci uomini, e il Grifone.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE