Cerca

L'INTERVISTA

Accademia Calcio Roma, Fabi: "Arrivo con il giusto entusiasmo e la voglia di fare bene"

Ecco le prime parole del neo allenatore dell'Under 19 Elite nerazzurra

20 Giugno 2022

Accademia Calcio Roma, Stefano Fabi sarà il tecnico per la stagione 2022/23

Stefano Fabi nuovo allenatore Accademia Calcio Roma (Foto©AccademiaCalcioRoma)

Un titolo Allievi vinto nell'ormai lontano 2012-2013 alla Tor Tre Teste. Nell'anno ormai famoso del triplete, citato anche di recente per le ultime finali regionali disputate. Una finale Juniores vissuta sempre sulla stessa panchina giusto due stagioni dopo, quando al Fuso di Ciampino la sua Tor Tre Teste, venne sconfitta per 0-2 dall'allora Vigor Perconti di Bellinati. Parliamo ovviamente di Stefano Fabi, neo tecnico dell'Under 19 Elite dell'Accademia Calcio Roma, annunciato poco meno di una settimana fà e di ritorno sui campi della regione Lazio, dopo una lunga esperienza nei professionisti. Con lui ci siamo soffermati su cosa sarà la prossima stagione e su che ambiente ha trovato in nerazzurro: "Innanzitutto una società seria, guidata sapientemente da una famiglia che è quella Mariscoli, che di certo non scopro io, da Gonini e Castrignanò, che hanno l'esperienza necessaria per stare ad alti livelli. Dal mio canto arrivo in nerazzurro con tanto entusiasmo e la voglia di fare bene, di mettere a disposizione quanto acquisito in questi anni. Sono contento della scelta fatta e credo ci siano tutti i presupposti per fare più che bene". Per il tecnico un ritorno sui campi della regione Lazio dopo qualche anno e per di più, in una categoria che conosce molto bene. Cambiata nel nome rispetto al passato, ma con le stesse caratteristiche, che fanno dell'Under 19 Elite, un campionato di alto livello: "Credo che il gioco in fondo sia sempre lo stesso, aldilà della categoria di riferimento. Ritrovo certamente il calore che è il fondamento principale del calcio giovanile di questa regione, l'attenzione maniacale ai dettagli. Per il resto non credo sia cambiato poi molto rispetto a qualche anno fà". Dalla panchina dell'Accademia Calcio Roma, alla possibilità girone permettendo, di trovare da avversario la Tor Tre Teste: "Scherzando spero di non capitare nello stesso raggruppamento o almeno che sia più in là possibile. Seriamente se dovesse capitare sarà una grande emozione, essendo cresciuto in quella società e con quei colori. Detto questo saranno un avversario da affrontare e giustamente da battere qualora dovessimo incontrarlo". Chiusura con il bagaglio raccolto da Stefano Fabi, durante questi ultimi anni, tra Frosinone e Torino: "Un esperienza importante su cui devo ringraziare ovviamente Federico Coppitelli. Tecnicamente sia in gialloazzurro che in granata, sono stati anni significativi, fondamentali per acquisire nuove metodologie di lavoro".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE