Cerca

GIARDINETTI CUP

Vigor Perconti in finale, sconfitto di misura il Grifone

Giampaolo e Serrao scappano, Papandrea li riprende, poi decisiva un autorete

21 Giugno 2022

Vigor Perconti

L'esultanza dei classe 2008 Vigor Perconti (Foto ©Lori)

GIARDINETTI CUP - TROFEO ROMANA TRUCKS - SEMIFINALE

VIGOR PERCONTI - GRIFONE 3-2

VIGOR PERCONTI Montagnini 6.5, Margheri 6 (16'st Pompei), Frasca 6.5 (11'st Spaziani 6), Serrao 7, Morini 6, Cocchieri 6.5, Toro 6, Civitan 6, Rezzesi 6.5 (20'st Magliozzi 6), Giampaolo 7, Istvan 6.5 PANCHINA Corbetta, Ciampi, Casasanta, Nigi ALLENATORE Ruperto 6.5

GRIFONE Attinelli 6, Eustasio 6 (10'st Norcia 6.5), Guidoni 6 (17'st Notarianni 6), Schina 6, Papandrea 8, Dominick 6 (13'st De Angelis 6), Barchiesi 6.5, Plantemoli 6, Accoroni 6 (8'st Romanini 6), Ramieri 6 (10'st Tiberi 6.5), Fracas 5.5 (8'st Daly 6) PANCHINA Poggi, Longo ALLENATORE Parrotto 6.5

MARCATORI Giampaolo 9'pt (V), Serrao rig. 22'pt (V), Papandrea 29'pt e 19'st (G), aut. Papandrea 31'st (V)

ARBITRO Ruffelli di Roma 2

NOTE Rigore sbagliato al 29'pt Papandrea (G) Ammoniti Montagnini Angoli 7-4 Rec. 0'pt-2'st

Sarà la Vigor Perconti ad affrontare l'Urbetevere nella finale del Giardinetti Cup, edizione 2022. I blaugrana di Francesco Ruperto battono per 3-2 il Grifone nella seconda semifinale accedendo all'ultimo atto della competizione. Gara dai due volti ma bella e ben giocata da entrambe le formazioni, che non si risparmiano fino all'ultimo minuto. Prima parte meglio per i blaugrana, seconda per il Grifone, puniti da un autogol a quattro giri di lancette dalla fine. Vigor subito pericolosa, poi dopo 9 minuti è Giampaolo a sbloccare la sfida portando in vantaggio i suoi, 1-0. Il Grifone non ci sta e crea dall'altro lato, ma Montagnini è attento e para. Al 22' azione insistita della formazione di Ruperto, con Attinelli che para prima su Giampaolo, poi su Rezzesi, sul proseguimento calcio di rigore assegnato dal direttore di gara, che Serrao trasforma, 2-0. Poco dopo palo di Rezzesi al 27'. Sembra finita ma al 29' su di un uscita di Montagnini altro penalty, stavolta per il Grifone. Papandrea si fà intuire la battuta, ma sulla respinta mette in rete, 2-1 e intervallo. Nella ripresa il Grifone cambia volto, anche merito delle sostituzioni, così è Montagnini ad intervenire. Dall'altro lato Giampaolo impegna Attinelli, ma al 19' sugli sviluppi di un calcio piazzato è ancora Papandrea a siglare, doppietta su colpo di testa e 2-2 che rimette tutto in equilibrio. Il Grifone adesso crede nella rimonta completa e attacca, prima Montagnini in uscita, poi di nuovo lo stesso in presa bassa sventano la minaccia. Infine Giampaolo a giro vede Attinelli deviare in corner. Nel finale il gol decisivo, carambola in area, palla che sbatte su Papandrea e autorete, 3-2. Il Grifone prova il tutto per tutto ma non basta, mentre nel recupero Attinelli salva in uscita il possibile 4-2. Poi triplice fischio finale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE