Cerca

società

Indomita al via anche con la Scuola Calcio: definito il parco istruttori

Il settore di base giallonero, sotto la guida del responsabile Mario Casodi, è pronto per la nuova stagione 

18 Agosto 2022

Da sinistra in alti in senso orario il DT Mario Casoldi con Enzo Quirini, Andrea Savelli, Alessandro Mozzi e Andrea Critelli © Indomita Pomezia

Da sinistra in alti in senso orario il DT Mario Casoldi con Enzo Quirini, Andrea Savelli, Alessandro Mozzi e Andrea Critelli © Indomita Pomezia

La pratica sportiva rappresenta un momento particolarmente significativo e allo stesso tempo delicato per la crescita di ogni bambino. Uno step determinante per quel che concerne la sfera psico-fisica e sociale dei più piccoli, rendendo necessaria la realizzazione di un programma che non sottovaluti nessun aspetto connesso al gioco e all'attività fisica. Lo sviluppo della capacità motoria, della postura, della coordinazione oltre alle qualità tecniche e cognitive, senza trascurare l'aspetto educativo e affettivo conseguenza delle relazioni che i bimbi instaurano tra di loro. Ogni fase va curata nel minimo dettaglio quando parliamo di attività di base, da diversi anni priorità in casa Indomita Pomezia. Al club giallonero è stata riconosciuta per la sesta stagione consecutiva la qualifica di Scuola Calcio d'Elite, ma la dirigenza, che ha come punto di riferimento Mario Casodi nelle vesti di Direttore, continua ad alzare l'asticella ogni anno per migliorare il servizio offerto ai propri tesserati. E lo fa puntando in primo luogo sulle persone e sulla loro professionalità, al fine di garantire la massima qualità per ogni fascia d'età dando continuità al progetto di sviluppo. Il primo tassello è stato l'allestimento dello staff tecnico, composto da specialisti del settore, che avranno il compito di supervisionare il lavoro di tutti i gruppi: Andrea Critelli ed Enzo Quirini si occuperanno degli Esordienti, Jody Franzè e Andrea Savelli dei Pulcini, Alessandro Mozzi e Alessandro Tomei dei Primi Calci. I Piccoli Amici saranno invece seguiti direttamente da un team di Professori IUSM guidati dal Dottor Dennis Martino, che ricoprirà il ruolo di coordinatore motorio di tutta la Scuola Calcio dell'Indomita con programmi specifici per ogni singola categoria. A completare lo staff i preparatori dei portieri, che potranno continuare a fare affidamento sul team "Portieri del Tirreno". É tutto pronto per la nuova stagione che sta per prendere il via, una stagione che promette di regalare grandi soddisfazioni al sodalizio pometino, anche quest'anno riconosciuto dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC come Area di Sviluppo Territoriale di riferimento del litorale laziale. Tradotto, la Scuola Calcio dell'Indomita Pomezia come polo di formazione ed indirizzo didattico per le società limitrofe e non, che potranno formare i propri tecnici grazie a confronti periodici con il personale del club giallonero e della FIGC che presenzieranno gli incontri in programma.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE