Cerca

l'intervista

Aranova, Tartaglione: "In campo solo quando il rischio sarà zero"

Il capitano della compagine rossoblù si sofferma sul momento e in ottica ripresa non ha dubbi: "Servono nuove regole"

27 Novembre 2020

Stefano Tartaglione

Tartaglione (Foto ©Aranova)

In attesa di poter riprendere a parlare di calcio giocato con la ripresa dei campionati regionali, ecco il pensiero di Stefano Tartaglione in merito alla situazione attuale.

Buongiorno Stefano, come va in questo periodo di stop del calcio Regionale? Quale è il tuo pensiero in merito alla situazione?
“Onestamente penso che io come tutti ci siamo buttati a capofitto sul lavoro in questi mesi senza calcio, io sono dell’idea che se la situazione sanitaria rimane questa, non vedo motivo per ricominciare. Sfrutterei questi mesi senza calcio per riorganizzare ed intervenire sulle cose che non vanno nel nostro calcio regionale, c’è da dire che sembra che dall’alto abbiano capito che c’è bisogno di nuove regole, a noi addetti ai lavori non resta che sperare che finalmente si intervenga per il bene di tutti”.

Cosa pensi della prima parte del campionato dell’Aranova? Sei soddisfatto di quello che avete fatto?
“La prima parte di stagione è stata positiva, tralasciando il passo falso contro il Vescovio, sfortunatamente si è interrotto tutto in un nostro momento molto buono ma sono sicuro che ripartiremo al meglio quando si potrà, credo molto in questa squadra, siamo un gruppo molto affiatato guidato da uno staff di valore”.

Quale è la tua speranza per il prossimo futuro?
“In un momento del genere l’ottimismo è fondamentale per mantenere accesa la fiamma verso questa nostra grande passione che è il calcio. Non ci resta che aspettare che questa situazione si risolva, come dicevo prima senza fretta, riniziare quando ogni addetto al lavoro abbia rischi pari a zero per la propria salute. Secondo me si inizia a intravedere la luce in fondo al tunnel, noi come squadra non vediamo l’ora di poter riscendere in campo per poter esultare con i nostri tifosi”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni