Cerca

in edicola

Gallaccio: "Erogati soldi che potevano essere investiti diversamente"

Il bomber della Pro Calcio Tor Sapienza analizza il momento a 360 gradi: "Chi meritava più aiuto è ancora in cassa integrazione"

28 Novembre 2020

Michele Gallaccio

Gallaccio (Foto ©PC Tor Sapienza)

Un altro protagonista del calcio dilettantistico regionale dice la sua sullo stop dei campionati, sul momento e sulla futura ripartenza. Stiamo parlando del bomber della Pro Calcio Tor Sapienza, Michele Gallaccio: "Le società hanno fatto di tutto per adeguarsi ai nuovi protocolli e per cercare di contenere i contagi. Quello che recrimino è nei confronti delle Istituzioni, parlando ad esempio del bonus di 800 euro che secondo me è stato distribuito male"..."Questi soldi potevano essere investiti diversamente, come ad esempio in controlli periodici come tamponi o per cercare di continuare il campionato". L'intervista integrale a Michele Gallaccio sarà disponibile sul giornale in edicola lunedì 30 novembre, acquistabile anche tramite la nostra edicola digitale 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE