Cerca

l'intervista

Lodigiani, Caterino: "Stavolta l'impatto sui ragazzi è più forte"

L'analisi del tecnico biancorosso, dalla prima parte della stagione al nuovo blocco delle competizioni

27 Novembre 2020

Lodigiani Caterino

Lodigiani, il tecnico Caterino (Foto ©Lori)

Nunzio Caterino è ormai una certezza in casa Lodigiani. Da diverse stagioni, infatti, l'esperto tecnico guida l'Under 19 della Borghesiana: "Per me è quasi una seconda famiglia, è un posto dove mi trovo molto bene. Sono qui da qualche anno e si tratta di un club sano, che ti mette sempre in condizioni di lavorare al meglio mettendo al centro di ogni progetto i bambini - esordisce - Per quanto riguarda la stagione sportiva, eravamo partiti abbastanza bene, poi purtroppo ci siamo dovuti fermare per i motivi che tutti quanti conosciamo. Le settimane di allenamento prima del fermo ci avevano dato quella voglia di riappropriarci di qualcosa che amiamo e che precedentemente ci era stato negato all'inizio della pandemia. Avevamo cominciato un buon lavoro, che stava dando frutti, con i ragazzi che erano entusiasti e motivati. Era un piacere vederli di nuovo felici, come anche arrivare al centro sportivo e notare il campo pieno di bambini". Adesso campionati di nuovo fermi, questo il commento del tecnico: "Stavolta per me l'impatto è stato più forte per i ragazzi, perché avevano appena ricominciato a respirare un'aria di normalità. E invece ora è di nuovo tutto fermo - prosegue - Adesso le motivazioni stanno venendo un po' meno, è difficile motivare i giocatori e farli restare concentrati con queste nuove sedute individuali. Qualcuno si è disamorato ed ha lasciato". La speranza è quella che la tendenza presto si inverta: "L'auspicio è di tornare presto in campo e che questo avvenga in maniera definitiva. Spero che i vertici del mondo sportivo prendano decisioni ponderate e, ripeto, definitive - chiude Caterino - Se così non fosse, credo sarebbe il colpo di grazia per questo ambiente e per tante società sportive che già adesso sono in grave difficoltà"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE