Cerca

l'intervista

Unipomezia, Anselmi: "Sogno l'esordio, qui ho tanto da imparare"

Il giovane difensore analizza il suo impatto con la maglia rossoblù e guarda avanti, con le idee ben chiare sugli obiettivi da raggiungere

27 Novembre 2020

Andrea Anselmi

Anselmi (Foto ©Unipomezia)

Andrea Anselmi è anche lui tra i giovani profili entrati a far parte quest’anno della rosa dell’Unipomezia. Il difensore ex Aprilia, che può giocare sia come centrale che da terzino, analizza così il suo impatto con la nuova realtà: “Mi sto trovando davvero bene. Questa è una grande società, seria, professionale e con un progetto vincente. Soprattutto si è creato un bellissimo gruppo, siamo tutti intenti a remare nella stessa direzione. Anche in questo periodo ci stiamo allenando con tanta determinazione e non vogliamo farci cogliere impreparati alla ripresa”. Per quando si ricomincerà il difensore sogna una maglia da titolare, o comunque l’esordio nella massima serie regionale: “Sì, mi auguro di trovare il mio primo gettone in Eccellenza, sto lavorando molto per questo e per farmi trovare pronto. Ma l’obiettivo più grande è quello di vincere il campionato e magari anche la Coppa”. Intanto, il giovane giocatore può soltanto che imparare dai mostri sacri del reparto difensivo rossoblù: “Giocatori come Casciotti, Panini, Ilari o Renelli hanno tanto da insegnarmi, perciò cerco di imparare da loro il più possibile e crescere di giorno in giorno”.   

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE