Cerca

l'intervista

Unipomezia, Marco Ridolfi: "Puntiamo sempre al massimo"

Il direttore generale si gode il suo premio e parla del futuro: "Macchina fantastica per un'iniziativa incredibile. Qui c'è tutto per arrivare nel professionismo nel giro dei prossimi 3 anni"

01 Dicembre 2020

Marco Ridolfi

Rudolfi (Foto ©Unipomezia)

Marco Ridolfi tra presente e futuro, ovviamente sempre nel segno dell'Unipomezia. Il direttore generale, per questa settimana, si gode una Mercedes ClasseE 220d 4 Matic grazie alla collaborazione tra il club di patron Valle e Mercedes-Benz L'Auto, Concessionaria Ufficiale di Vendita e Assistenza Mercedes-Benz: "Una macchina fantastica arrivata grazie ad un'iniziativa incredibile. Ricevere benefit del genere mi fa davvero grande piacere, sono rimasto affascinato dalla realtà che ho trovato qui all'Unipomezia e spero di dare il contributo giusto per far sì che questa società possa sempre di più alzare il tiro. Chapeau dunque alla proprietà e al presidente Valle in particolare perché, in un periodo dove tanti si nascondo o scappano, lui è sempre più presente". Il direttore generale non perde però di vista il lavoro ma anzi spinge ancora di più per lanciare il club verso un futuro sempre più importante: "Qui si punta sempre all'obiettivo massimo. Per quello che sta facendo il presidente e per tutto il lavoro d'equipe che l'accompagna quotidianamente posso dire che l'Unipomezia ha iniziato un cammino verso lidi ancor più professionali o, per meglio dire, professionistici. Qui – continua poi Ridolfi - ci sono tutti presupposti per vedere l'Unipomezia nel professionismo nell'arco del prossimo triennio. La proprietà è solida e vogliosa e il presidente si merita un traguardo del genere per tutto l'impegno e i sacrifici che fa. Mi auguro di ripartire prima possibile per cominciare a mettere in pratica un sogno che sono sicuro si potrà avverare". Il direttore generale chiude poi con un passaggio circa l'organizzazione societaria e l'ambiente che si è creato nel club rossoblù: "Quest'anno il fatto che un ex giocatore come Morelli stia ricoprendo la carica di vice-presidente è importante. Sta dando un contributo eccezionale, sia dal punto di vista tecnico che per la sua professionalità e sicuramente è una spinta preziosa su quella strada che ci deve portare sempre più nel calcio che conta. Ci tengo poi a spendere qualche parola per i ragazzi del nostro settore giovanile che non mollano ma anzi stanno dimostrando di aver assorbito in pieno quella mentalità che da sempre contraddistingue questa società. E' la prova tangibile di come qui all'Unipomezia, dai più piccoli sino alla Prima Squadra, si sia creato uno spirito d'appartenenza e una fidelizzazione unica".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE