Cerca

l'intervista

Mundial, Corazzi: "Adesso apprezziamo ciò che davamo per scontato"

Il supervisore tecnico, uomo di grande esperienza, traccia un bilancio di questa prima parte della stagione sportiva

04 Dicembre 2020

Mundial Corazzi

Mundial Football Club, il supervisore tecnico Paolo Corazzi (Foto ©Mundial FC)

Supervisore tecnico e uomo di grande esperienza, Paolo Corazzi traccia un bilancio di questi primi mesi di Mundial Football Club parlando del presente che vede impegnato il club: "Nonostante il difficile periodo, stiamo lavorando con 4 allenamenti settimanali e rispettando il protocollo del distanziamento. Effettuiamo allenamenti differenziati sia sotto il profilo tecnico e fisico e lavoriamo sulla parte tattica senza avversari sui movimenti difensivi, sull’11 contro 0. Avendo chiuso le scuole è chiaro che hanno sospeso il campionato, io avrei fatto giocare le gare a porte chiuse con l’obbligo di tutte le sostituzioni alla fine del primo tempo così da permettere ad ogni ragazzo una domenica di spensieratezza. Per il settore giovanile lo farei sempre, anche senza Covid. I ragazzi rispondono bene, abbiamo spiegato loro che i momenti negativi servono a far apprezzare ciò che davamo per scontato". Una chiusura più forte sul prossimo futuro: "Io per quest’anno la vedo dura perché il Governo si è volutamente dimenticato dei ragazzi, è una cosa molto grave togliere la scuola e lo sport ai giovani. Penso o meglio spero che si tornerà alla normalità dalla prossima stagione".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE