Cerca

in edicola

Simonetta "Ci alleniamo per passione, se ripartissimo a gennaio..."

L'attaccante dei tiburtini tra passato e presente, con l'idea di poter tornare in campo e concludere i campionati"

04 Dicembre 2020

Alessandro Simonetta

Il bomber dello Zena Alessandro Simonetta (Foto ©ASD Zena)

Il tempo passa ma Alessandro Simonetta continua ad essere uno degli attaccanti più decisivi del nostro calcio. Un calcio che ha deciso di abbracciare con coscienza, scegliendo di lasciare il professionismo, di trovare un lavoro e poi di continuare a gonfiare le reti ogni settimana. E' uno di quei pochissimi che nella scorsa stagione ha comunque potuto festeggiare, visto che il La Rustica, poco prima che la società di via Galatea si dissolvesse ed andasse a confluire nel Real Rocca di Papa, ha conquistato la promozione in Eccellenza quando è stato determinato lo stop definitivo ai campionati. Sicuramente una soddisfazione in tono minore per chi si è allenato duramente fino a febbraio, ma comunque quel qualcosa in più che lascia sicuramente meno rammarico per poi come sono andate le cose. Dopo la maglia biancorossa Simonetta ha scelto un altro progetto interessante, quello dello Zena, nel quale ha impiegato davvero poco ad ambientarsi e buttarla dentro con regolarità. Per segnare altri gol c'è sempre tempo, si spera, per ora il bomber rossoblù si tiene in forma giocando con suo figlio, Facebook docet. "E' complicato riuscire a tenersi in forma in questo periodo - esordisce - non è ma successa una cosa del genere, la pandemia ha davvero spiazzato tutti". L'intervista integrale ad Alessandro Simonetta sarà disponibile sul giornale in edicola lunedì 7 dicembre, acquistabile anche tramite la nostra edicola digitale

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE