Cerca

società

Tivoli, si interrompe il rapporto con Massimo Corinaldesi

Si dividono le strade tra il direttore tecnico e il club tiburtino, intenzionato a rimodulare la struttura con una linea interna

15 Dicembre 2020

Massimo Corinaldesi

Corinaldesi (Foto ©Facebook)

Si dividono le strade tra la Tivoli e il direttore tecnico Massimo Corinaldesi. Una scelta non dettata da motivazioni relative all'operato del dirigente che è stato sempre apprezzato dalla proprietà e che rimane un amico, ma per un discorso di ristrutturazione rimodulando così la propria struttura più internamente in un momento di difficoltà. Nessun braccio di ferro tra le due parti che si sono lasciate in buoni rapporti e con stima reciproca. Prossimamente la società fornirà ulteriori novità sull’organigramma, segue la nota ufficiale. 

Lo Sport e non solo riteniamo stia vivendo un momento di grandi difficoltà, causato dalle tante incertezze, a cui noi aggiungeremo anche la tristezza e la mortificazione per i tanti sforzi fatti e che oggi non si ha neanche la soddisfazione di provare a metterli a frutto. Una situazione nuova, così tanto diversa, colma solamente di tanti punti interrogativi che inducono doverose riflessioni con relative scelte. In questo caso la scelta va nella direzione dell'area tecnica dove per volontà di restringere e serrare i ranghi, funzionale anche ad un riassetto societario, si e' valutato di interrompere, anche se con tanto dispiacere e rammarico, il rapporto di collaborazione con Massimo Corinaldesi. Non essendosi praticamente giocato il campionato nulla quindi, in ambito tecnico sportivo, può essere ascrivibile al Direttore se non invece un profondo ringraziamento per aver a suo tempo allestito una rosa che certamente avrebbe ben figurato. Per noi si tratta quindi di un arrivederci a presto.



Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE