Cerca

mercato

Pomezia, doppio colpo da sogno: presi Santi e Italiano

I rossoblù annunciano il portiere e l'attaccante, reduci dalle esperienza con Corneto e Aranova

19 Dicembre 2020

Bizzaglia, Santi e Italiano

Santi e Italiano approdano al Pomezia

Doppio colpo di mercato per il che ufficializza l’acquisto del portiere classe 1992 e dell’attaccante classe 1991 . Grande soddisfazione in casa rossoblù, che lancia, se mai ce ne fosse ancora bisogno, un segnale chiaro alle avversarie e nonostante le difficoltà generali del momento e del clima di incertezza sul futuro, il Presidente
ha voluto regalere ai propri tifosi due calciatori di esperienza e di indubbie qualità. Entrambe le operazioni sono state gestite in prima persona dal Direttore Sportivo , il quale ha sottolineato il fatto che prima di tutto ha scelto gli uomini Matteo e Luca: "Sono due ragazzi eccezionali, ho la fortuna di conoscerli da tempo anche al di fuori del campo e finalmente sono riuscito a convincerli e a portarli a Pomezia. Parliamo di due top player della categoria che abbinano esperienza e qualità in due ruoli fondamentali. Speriamo di poter tornare presto in campo e regalare tante soddisfazioni al nostro Patron Bizzaglia, ai tifosi e a tutta la città di Pomezia".

Matteo Santi, portiere classe 1992, conosce bene la piazza di Pomezia visto che in passato ha indossato sia la casacca rossoblù che quella dell’UniPomezia per ben 3 stagioni, vincendo due Coppe Italia. Poi nel dicembre del 2018 il passaggio al Real Monterotondo Scalo dove è rimasto per due stagioni. Quest’anno aveva iniziato il campionato con il Corneto Tarquinia di mister Centioni.

Luca Italiano, attaccante classe 1991, è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Città di Acilia, Pescatori Ostia e Ostiamare con la quale esordì in eccellenza con mister Castagnari. Poi esperienze in Abruzzo con il Castel di Sangro in Eccellenza e il ritorno a casa al Città di Acilia in Promozione. Poi il passaggio all’UniPomezia con la quale vinse un campionato di Promozione a suon di gol. In seguito dopo una perentesi alla Monti Cimini, nelle ultime 3 stagioni ha fatto sognare i tifosi dell’Aranova collezionando la bellezza di più di 60 reti tra Promozione ed Eccellenza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni